Professoressa ospita alunno 15enne a casa e lo violenta: fanno sesso mentre il marito guarda

0
Professoressa ospita alunno 15enne a casa e lo violenta. Kimberly Wellman-Rich, 34 anni, di Lafayette, Louisiana, è stata arrestata.

Professoressa ospita alunno 15enne a casa e lo violenta. Kimberly Wellman-Rich, 34 anni, di Lafayette, Louisiana, è stata arrestata. Avrebbe violentato un ragazzino che ospitava nella propria abitazione nell’ambito di uno scambio culturale. Fermato anche il marito dell’insegnante della Lafayette Parish School System. L’uomo avrebbe assistito alle violenze.

Secondo quanto riferito, un’insegnante americana ha violentato un ragazzo di 15 anni durante un viaggio di scambio culturale nella sua scuola mentre suo marito guardava. Kimberly Wellman-Rich, 34 anni, di Lafayette, Louisiana, avrebbe avuto rapporti sessuali con il minorenne mentre lo ospitava. L’età legale per il consenso in Louisiana è di 17 anni. È stata accusata di crimini legati a violenza carnale nei confronti di un minore, incoraggiamento o contributo alla delinquenza infantile e contributo alla delinquenza di un minore. Anche suo marito, Jeffery Rich, 36 anni, è stato arrestato e rischia l’accusa di complicità in merito alle stesse imputazioni. La coppia avrebbe anche fornito all’adolescente marijuana e alcol.

La Wellman-Rich è insegnante presso la Lafayette Parish School System, una società incaricata di collocare studenti stranieri in famiglie ospitanti negli Stati Uniti. Non è chiaro da quale paese provenisse la presunta vittima. Gli arresti arrivano dopo che, il 22 gennaio, un informatore ha detto alla polizia che la donna stava ospitando uno studente casa sua e che aveva avuto rapporti sessuali con lui. I detective dell’ufficio dello sceriffo della parrocchia di Lafayette hanno affermato di aver interrogato testimoni e raccolto prove che li hanno portati a credere che il marito di Wellman-Rich “avesse una conoscenza di prima mano” del presunto abuso.

Gli inquirenti sostengono di avere motivo di credere che la coppia abbia permesso all’adolescente di fumare marijuana e bere alcol a casa loro. I vertici scolastici hanno rilasciato una dichiarazione all’emittente locale KATC-TV, dicendo: “Il sistema scolastico della comunità di Lafayette è a conoscenza delle accuse di condotta inappropriata da parte di uno dei nostri dipendenti. Accuse di questo tipo continueranno a essere prese molto seriamente e saranno oggetto di indagini approfondite. Mai la presunta condotta inappropriata di un dipendente sarà presa alla leggera. Stiamo collaborando pienamente con le forze dell’ordine nelle loro indagini. Poiché si tratta di una questione di personale, non verranno fornite ulteriori informazioni”. La cauzione della Wellman-Rich è stata fissata a $ 72.500 e quella di suo marito Rich è stata fissata a $ 10.000. Entrambi sono stati liberati su cauzione. L’adolescente è stato rimosso dalla casa una volta iniziate le indagini il mese scorso, ha detto la polizia a KFLY-TV.

Articolo PrecedenteLe varianti del Covid-19 preoccupano l’Europa, l’Ecdc: “Rischio di diffusione virus torna alto”
Prossimo ArticoloIpotesi lockdown totale contro la variante inglese del Covid-19: cosa ne pensano gli esperti
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.