Prato, perde il lavoro e tenta di buttarsi dal cavalcavia: salvato dalla polizia

0
Prato, perde il lavoro e tenta di buttarsi dal cavalcavia.

Prato, perde il lavoro e tenta di buttarsi dal cavalcavia. La polizia di Prato ha salvato un uomo che aveva deciso di suicidarsi gettandosi da un cavalcavia: è successo nel pomeriggio di ieri nei pressi della Questura della città toscana, quando due equipaggi della Polizia di Stato che per caso si trovavano a passare da lì si sono imbattuti in un uomo che, dopo aver scavalcato la balaustra metallica del cavalcavia, ha iniziato sporgersi pericolosamente con il chiaro intento di farla finita.

La polizia di Prato ha tratto in salvo un uomo che aveva deciso di suicidarsi gettandosi da un cavalcavia: è successo nel pomeriggio di ieri tra via Leonardo da Vinci, via Berlinguer e viale della Repubblica, nei pressi della Questura della città toscana, quando due equipaggi della Polizia di Stato che per caso si trovavano a passare da lì si sono imbattuti in un uomo che, dopo aver scavalcato la balaustra metallica del cavalcavia, ha iniziato sporgersi pericolosamente con il chiaro intento di farla finita. Di fronte alla tragedia che si stava consumando gli agenti ovviamente si sono fermati e hanno tentato un dialogo con l’aspirante suicida, un cinquantenne pratese, in evidente stato di prostrazione psicologica e che mostrava chiari e risoluti intenti di togliersi la vita. L’uomo ha ripetuto più volte di non voler essere salvato, di voler morire e di non avere alcun motivo per continuare a vivere.

Vista la sua determinazione, e visto che la situazione stava mettendo in pericolo anche gli automobilisti che transitavano nella via sottostante il cavalcavia, gli agenti hanno deciso di intervenire arrampicandosi loro stessi sulla balaustra e afferrando l’uomo dalle spalle attraverso la recinzione e sollevandolo di peso, riuscendo a metterlo in salvo. L’uomo, dopo essersi calmato, ha confidato agli agenti e ai sanitari le ragioni del gesto: a causa del recente periodo di recessione economica aveva perso il lavoro, questo aveva portato problemi  familiari, tanto da diventare ospite fisso della Caritas e dover vivere in alloggi di fortuna. Il 50enne è stato condotto in ospedale e verranno interessati gli Enti assistenziali, incaricati di fornirgli sostegno sociale e psicologico.

 

Articolo PrecedenteUSA, autorizzato l’elettroshock sugli studenti disabili aggressivi e autolesionisti
Prossimo ArticoloI vaccini contro il Covid ai Paesi poveri solo nel 2023, l’allarme di Nature
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.