Porta al guinzaglio il marito per evitare le norme covid: “È il mio cane”, coppia multata

0
Porta al guinzaglio il marito per evitare le norme covid

Porta al guinzaglio il marito per evitare le norme covid. Il singolare episodio è avvenuto nella serata di sabato scorso vicino alla casa della coppia nel Quebec. I due hanno detto alla polizia che stavano seguendo la regola che permette di poter uscire per portare a spasso gli animali domestici ma son stai entrambi multati per violazione delle norme covid.

Una coppia canadese è stata multata dalle autorità di polizia del Quebec per aver infranto le regole del coprifuoco Covid dopo che la donna è stata sorpresa a “portare a spasso” il marito al guinzaglio. Il singolare episodio, raccontato dai giornali locali, è avvenuto nella serata di sabato scorso vicino alla loro casa nella città di Sherbrooke, nell’estremo sud della provincia del Québec. Quella sera in tutta la zona scattava il coprifuoco imposto dalle autorità locali per l’emergenza covid che prevede la possibilità di uscire di casa solo per determinati motivi di urgenza e necessità.

Tra i motivi per uscire di casa dalle 20 alle 5 del mattino il governo locale ha incluso anche quello di portare a spasso il cane per i suoi bisogni fisiologici. È proprio a questa eccezione hanno fatto riferimento i due coniugi quando sono stati fermati dalla polizia. Peccato che al guinzaglio non vi era il cane ma il marito della donna che passeggiava tranquillamente al suo fianco. Sicuramente una provocazione visto che i due sono stati individuati dalla polizia intorno alle 21 di sabato, poco dopo l’entrata in vigore delle nuove regole, e non lontano da casa loro.

Secondo quanto riferito dai  media locali, i due hanno detto alla polizia che stavano seguendo la regola per gli animali domestici ma per il dipartimento di polizia di Sherbrooke la coppia “non ha collaborato affatto con gli agenti”. Per questo entrambi sono stati multati con una sanzione di 1.546 dollari canadesi. Non sono stati gli unici visto che nel primo weekend di coprifuoco, nel solo Quebec, la polizia ha multato oltre 750 persone per violazione delle norme covid. Lunedì il premier del Quebec ha invitato la popolazione a rispettare le regole di distanziamento sociale, dicendo: “So che è difficile ma è necessario”

Articolo PrecedenteTeramo, due furgoni della stessa ditta si scontrano: Matteo muore sul lavoro a 24 anni
Prossimo ArticoloFidanzati uccisi a Pordenone, Cassazione conferma l’ergastolo per Giosuè Ruotolo
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.