Como, l’assessora strappa la coperta a un senzatetto che dorme e la getta via. Si avvicina a un senzatetto che dorme sotto un portico, afferra la coperta sotto cui si sta riparando, gliela strappa via e poi la butta.

È il gesto – plateale – che ha visto protagonista l’assessora alle Politiche sociali del Comune di Como, Angela Corengia, e che sta facendo discutere. La scena non è sfuggita agli attivisti di Cominciamo da Como, che hanno pubblicato il video sui propri canali social parlando di “comportamento inaccettabile che descrive in modo perfetto l’atteggiamento di questa Giunta verso le persone senza fissa dimora: intollerante e violento“. Il fatto è avvenuto sotto i portici di San Francesco. La Giunta di centrodestra e a trazione Lega è guidata da Mario Landriscina. Il sindaco, nel 2017, aveva firmatoun’ordinanza anti-accattonaggio, vietando i bivacchi dei senzatetto, con relative multe.