Pisa. La sua auto si muove e la schiaccia, muore infermiera: stava andando in ospedale

0
Pisa. La sua auto si muove e la schiaccia, muore infermiera

Pisa. La tragedia lunedì mattina a Ponsacco. Fabiola Pratali, infermiera di 49 anni, è rimasta schiacciata tra la macchina e il cancello di casa. A trovarla è stata dopo un’ora e mezza il marito: il decesso all’ospedale di Cisanello dopo due giorni di agonia. Commosso il ricordo dei colleghi: “Era un punto di riferimento per tanti pazienti”.

Se ne è andata dopo due giorni di agonia, Fabiola Pratali, l’infermiera di XMRincidente. La donna era rimasta schiacciata tra la sua auto, che improvvisamente si è mossa quando lei non era ancora a bordo, e il cancello della sua abitazione. Il fatto era avvenuto nella mattinata di lunedì 23 marzo intorno alle 6.30: Fabiola, che lavorava a Fucecchio, era uscita di casa per andare al lavoro. Mentre prendeva le ultime cose la sua auto si è messa in movimento, forse perché aveva tolto un freno a mano. La 49enne, nonostante i traumi, è riuscita comunque a salire in auto ed è svenuta. L’allarme è stato dato dal marito, verso le 8, quando è sceso per andare al lavoro e immediati sono scattati i soccorsi. Sul posto sono la Misericordia di Lari e la Misericordia di Cascina, poi il trasferimento urgente a Cisanello. “Inizialmente sembrava un malore – ha raccontato uno dei soccorritori – nessuno ha pensato ad un incidente, lo hanno visto il dopo”. Poco prima l’uomo aveva ricevuto una telefonata dall’ospedale dove lavorava la moglie: la donna non era ancora arrivata. Fabiola è stata trasportata e ricoverata all’ospedale di Cisanello. Troppo gravi, però, si sono rivelati i traumi subiti nell’incidente.

Il commosso ricordo dei colleghi
Il Direttore del Dipartimento assistenza infermieristica e ostetrica dell’Ausl Toscana Centro, dottor Paolo Zoppi, insieme alle dottoresse Loriana Meini e Lucia Salvadori della direzione infermieristica di Empoli, lo staff e tutti i colleghi, colpiti dalla triste notizia della collega Fabiola Pratali, scomparsa in una tragica circostanza, l’hanno ricordata così: “Fabiola dal 2000 lavorava all’assistenza domiciliare di Fucecchio, era un punto di riferimento per tanti pazienti domiciliari che nel corso degli anni aveva seguito con tanta professionalità e con la dolcezza che la contraddistingueva. La mattina del 23 marzo, mentre andava al lavoro, pochi giorni dopo il suo compleanno, per una tragica circostanza, ci ha privato del suo sorriso. Siamo vicini alla famiglia colpita da questa grave perdita”.

 

Articolo PrecedentePalermo: in gruppo entrano al supermercato, riempiono i carrelli e pretendono di non pagare
Prossimo ArticoloMilano, scontro tra due volanti della polizia nelle strade deserte della città
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.