Pirati dei Caraibi, Disney prosegue la saga senza Johnny Depp

0

Pare ormai ufficiale: la saga cinematografica non contemplerà più l’interprete di Jack Sparrow per poter ripartire così da zero

L’ipotesi circolava già da qualche mese ma ancora non c’erano stati segnali ufficiali: Disney era intenzionata a continuare la lucrosa saga di Pirati dei Caraibi nonostante il sesto capitolo, uscito nel 2017, fosse stato un mezzo disastro al botteghino. E i nuovi progetti della casa cinematografica pareva includessero anche la decisione di lasciare andare Johnny Depp, ovvero l’attore che nei panni di Jack Sparrow è stato il simbolo di questo universo filmico. Nuovi aggiornamenti paiono confermare questa mossa.

Il primo passo, sempre qualche mese fa, è stato quello di ingaggiare due nuovi sceneggiatori, ovvero Rhett Reese e Paul Wernick, reduci dall’inaspettato e solido successo di Deadpool. A loro il compito di rifondare da zero la saga, che secondo Sean Bailey, responsabile delle produzioni cinematografiche Disney, non prevede più appunto Depp: “Vogliamo introdurre nuova energia e vitalità. Amo i film dei Pirati”, ha dichiarato in un’intervista al Hollywood Reporter. “Ma la ragione per cui Paul e Rhett sono così interessanti è che vogliamo dare un taglio netto. È il compito che gli abbiamo dato”, ha poi aggiunto.

L’ipotesi dunque è quella di un reboot che faccia partire da capo le avventure dei Pirati dei Caraibi, con il probabile coinvolgimento di unattore più giovane nel ruolo del Jack Sparrow degli inizi o addirittura di unnuovo protagonista. Fra le altre conferme date da Bailey nella stessa intervista anche il fatto che il live-action de Il re leone non sarà un rifacimento scena per scena, ma con parti anche totalmente nuove.

Articolo PrecedentePakistan: violentata e uccisa a 3 anni
Prossimo ArticoloNASA: artefatti alieni potrebbero nascondersi sulla Terra
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.