Pena di morte Usa, pluriomicida giustiziato con la sedia elettrica: aveva ucciso anche la nonna

0
Pena di morte Usa

Pena di morte Usa. Un pluriomicida di 58 anni, Nicholas Sutton, è stato giustiziato nel Tennessee nonostante i suoi legali avessero chiesto una sospensione dell’esecuzione. Nel 1985, mentre scontava una pena all’ergastolo per aver ucciso sua nonna nel 1979, Sutton accoltellò a morte un altro detenuto. Poi confessò di avere ucciso altre due persone.

Nuova esecuzione negli Stati Uniti. Nicholas Sutton, pluriomicida condannato alla pena di morte, è stato ucciso giovedì sera nel Tennessee. La Corte Suprema degli Stati Uniti aveva in precedenza respinto l’ultimo ricorso dei suoi avvocati che speravano di fargli evitare la sedia elettrica. Sutton, cinquantotto anni, era accusato di svariati delitti. Come ricordano i quotidiani locali, l’uomo era stato riconosciuto colpevole di aver partecipato all’omicidio di Carl Estep, detenuto per violenza sessuale su minore, che venne ucciso nel 1985 con 38 coltellate, e all’epoca dell’omicidio il condannato a morte stava già scontando una condanna all’ergastolo. Condanna arrivata quando era giovanissimo per un delitto avvenuto nel 1979: Sutton, all’età di diciotto anni, uccise la nonna Dorothy che lo aveva cresciuto. In seguito aveva aiutato la polizia a ritrovare i corpi di altri due uomini da lui assassinati. La morte di Sutton, secondo quanto riferito dalle autorità, è stata constata alle 19.26 ora locale di ieri sera.

I suoi legali avevano chiesto una sospensione per buona condotta: aveva salvato una guardia – Per il detenuto, nel tentativo di salvarlo dalla sedia elettrica, era stata presentata anche una richiesta di grazia al governatore repubblicano del Tennessee, Bill Lee. Richiesta di grazia, supportata da membri dell’amministrazione carceraria, in cui veniva sottolineato che Sutton era intervenuto in diverse occasioni per proteggere i dipendenti delle carceri e i compagni di cella, in particolare “salvando” una guardia durante una rivolta nel 1985.

È la quarta esecuzione negli Stati Uniti dall’inizio dell’anno – Quella di Nicholas Sutton registrata ieri sera rappresenta la quarta esecuzione negli Usa dall’inizio dell’anno ed è la quinta nel Tennessee dal novembre del 2018. Il cinquantottenne ha scelto la sedia elettrica anziché l’iniezione letale.

Articolo PrecedenteChoc ad Acqui Terme, stupra la figlia 15enne della compagna: 62enne in manette
Prossimo ArticoloCagliari: si schianta in auto, esce dalla vettura illeso ma si accascia a terra e muore
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.