Paura a piazza Venezia. La donna è stata portata in ospedale in codice giallo: fortunatamente le sue ferite non sono gravi, ma si è reso necessario il trasporto in ambulanza. L’incidente poteva causare una strage: alle 17.30, infatti, le strade della capitale sono molto trafficate e il crollo avrebbe potuto coinvolgere diverse vetture.

Tragedia sfiorata a piazza San Marco a Roma, accanto alla centralissima piazza Venezia, a causa della caduta di un grosso albero nei pressi del capolinea dei bus Atac. L’arbusto è crollato addosso a una macchina che in quel momento stava transitando sulla strada. La conducente dell’auto, una donna di 51 anni, è rimasta lievemente ferita ed è stata portata in codice giallo in ospedale. Alcuni passanti hanno visto gli operatori del 118 portarla via in barella, oltre alle lesioni ha subito un forte spavento a causa del grave incidente di cui è rimasta vittima. Sul posto, gli agenti della polizia locale di Roma Capitale, i soccorsi del 118 e i mezzi dei Vigili del Fuoco con il carro sollevamenti e l’autoscala.

Pino si schianta su auto in corsa, ferita una donna
A crollare è stato un pino marittimo. Non sono ancora noti i motivi per i quali l’arbusto è caduto, rischiando di fare una strage. L’albero, imponente e molto pesante, si è schiantato contro le auto in corsa, riversandosi sulla carreggiata e generando il panico tra passanti e automobilisti. Diverse le segnalazioni arrivate al numero di emergenza Nue 112, che ha subito inviato sul posto le ambulanze e i vigili del fuoco. Sul luogo, per i rilievi del caso, anche la polizia locale del Gruppo Trevi. L’incidente è avvenuto verso le 17.30, in un’orario in cui il traffico cittadino è molto intenso e in una zona molto frequentata. Bisognerà ora determinare perché il pino sia crollato e se l’incidente – l’ennesimo di questo tipo a Roma, dove negli ultimi mesi diversi alberi sono crollati – poteva essere evitato.