E’ morto il bambino di cinque anni che era ricoverato in condizioni gravissime all’ospedale Maggiore di Parma dopo essere caduto dalla finestra di casa. L’incidente è avvenuto ieri a Collecchio, a pochi chilometri dalla città emiliana. Il piccolo era stato ricoverato in condizioni disperate.

E’ morto il bambino di cinque anni che era ricoverato in condizioni gravissime all’ospedale Maggiore di Parma dopo essere caduto dalla finestra di casa. L’incidente è avvenuto a Collecchio, a pochi chilometri dalla città emiliana. Il bambino, nato in Italia da genitori etiopi, era in casa insieme al papà, alla mamma e ai due fratelli quando, all’improvviso, sarebbe salito su una sedia affacciandosi dalla finestra e precipitando da un’altezza di cinque metri nel cortile dell’abitazione. Nella caduta il piccolo ha riportato un terribile trauma cranico. Sul posto sono intervenute l’ambulanza e l’automedica della Pubblica Assistenza di Collecchio oltre ai carabinieri della città emiliana che hanno effettuato un sopralluogo ed alcuni accertamenti. Le condizioni del bambino sono apparse fin dal primo momento disperate.

San Miniato: ricoverata in prognosi riservata dopo essere caduta dal balcone
Un incidente simile – ma con conseguenze fortunatamente non altrettanto gravi – è avvenuto sempre nella giornata di ieri a San Miniato, in provincia di Pisa, dove una bimba di otto anni è precipitata da un’altezza di oltre 3 metri scivolando dal balcone di casa. La bambina stava giocando sul terrazzo quando è caduta. Il fatto è accaduto nel piccolo centro di Cigoli, nel comune di San Miniato (Pisa), In quel momento in casa con la bimba c’erano degli adulti, che sono stati i primi a soccorrerla. Successivamente sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, che hanno stabilizzato la piccola e l’hanno accompagnata all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze in codice rosso.