Parigi, di nuovo in piazza i gilet gialli: scontri e decine di persone arrestate

0

A un anno dalla nascita del movimento dei gilet gialli migliaia di persone sono tornate a manifestare nelle piazze e nelle strade di Parigi e non sono mancati momenti di tensione: i dimostranti hanno incendiato le barricate e partecipato a scontri contro la polizia. Almeno sessantuno le persone arrestate.

Alla vigilia del primo anniversario dalla nascita il movimento dei gilet gialli è tornato in piazza a Parigi e non sono mancati scontri e disordini con la polizia.  Secondo il bilancio diffuso a mezzogiorno dalla prefettura, sessantuno persone sono state arrestate, un numero significativo ma ben lontano da quello dei cortei dell’inverno scorso. A place d’Italie, punto di partenza di una delle delle tre manifestazioni, centinaia di attivisti hanno bloccato la circolazione dando fuoco alle barricate; gli agenti sono intervenuti usando gas lacrimogeni per disperdere i dimostranti.

Disordini si sono però verificati anche a place de la Bastille, nel centro di Parigi, dove un corteo di gilet gialli proveniente da Montmartre ha tentato di unirsi alla manifestazione che era stata autorizzata dalla prefettura. Quest’ultimo corteo, tuttavia, è stato vietato in extremis visti gli scontri e gli incendi sulla piazza, che sono durati diverse ore. I dimostranti hanno bersagliato con sassi e oggetti la polizia, tentando di impedire l’intervento dei vigili del fuoco. Gli agenti hanno risposto con un fitto lancio di lacrimogeni. “Invito tutti i manifestanti che sono in buona fede e si trovano sulla place d’Italie, a lasciare immediatamente la piazza utilizzando i corridoi di sicurezza predisposti dalla polizia”, è l’appello lanciato in una conferenza stampa e via radio e tv del prefetto di Parigi, Didier Lallement.

ffff

Il prefetto, dopo gli scontri e i roghi, ha avvertito che la polizia “agirà in modo molto deciso, arrestando tutti quelli che lanciano sassi o sono a volto coperto”. Un altro corteo è partito dalla porte de Champerret, dove stamani la polizia è intervenuta con i lacrimogeni per sgomberare un blocco della peripherique, la tangenziale di Parigi. Gruppi di attivisti si aggirano anche attorno alla zona vietata degli Champs-Elysees. Calma per ora la situazione in provincia, dove sono state annunciate 270 manifestazioni. Molti i gilet gialli che sono tornati a bloccare le rotatorie stradali in tutto il Paese.

 

Articolo PrecedenteVarese, si schianta con l’auto tornando dalla scuola: Alexandru morto a 19 anni
Prossimo ArticoloVenezia, esausto in treno dopo aver aiutato (gratis) i cittadini in difficoltà: la foto è virale
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.