Papà muore per Coronavirus a 52 anni a Idro, il dolore della figlia: “Ti vorremo sempre bene”

0
Papà muore per Coronavirus a 52 anni a Idro, il dolore della figlia.

Papà muore per Coronavirus a 52 anni a Idro, il dolore della figlia. Un uomo di 52 anni, Giorgio Zaninelli, è morto due giorni fa a causa del Coronavirus. Si è ammalato lo scorso Natale e il virus lo ha costretto al ricovero in ospedale, da dove purtroppo non è mai più uscito. Grande il dolore a Idro, paese nel Bresciano dove l’uomo viveva assieme alla moglie e alla figlia. Quest’ultima lo ha salutato con uno struggente messaggio su Facebook.

Un’intera comunità è in lutto per la morte di Giorgio Zaninelli, 52enne di Idro, in provincia di Brescia. L’uomo è purtroppo l’ennesima vittima bresciana del Coronavirus, il nemico invisibile che continua a uccidere seminando dolore tra le famiglie. Quella di Giorgio era composta dalla moglie e dalla giovane figlia. È stata proprio lei, su Facebook, a salutare il papà con un messaggio struggente: “Ciao papà, Oggi ci hai lasciate sole, io ci ho creduto fino all’ultimo, davvero – ha scritto a commento di una foto che ritrae padre e figlia che si guardano in modo amorevole -. Ho sperato con tutta me stessa che saresti tornato a casa. Ogni singolo istante. Anche nel momento esatto in cui ti sei spento mentre ti tenevo la mano.. spero solo che ora tu sia in un posto migliore. Spero che tu non abbia sofferto e che abbia sentito che noi ci siamo state sempre. Che ti abbiamo voluto bene e che te ne vorremo ancora. Per sempre. So che non potrai leggere queste parole. Ma mi manchi. Ci manchi. Addio papà”.

La vittima era stata colpita dal virus lo scorso Natale

Giorgio Zaninelli è morto due giorni fa, il 20 gennaio. Fino allo scorso Natale sembra che non avesse mai sofferto di particolari patologie. L’arrivo del virus ha però fortemente debilitato il suo fisico: dopo la comparsa dei primi sintomi si è reso necessario il ricovero in ospedale, struttura dalla quale purtroppo Giorgio non è mai più uscito fino al suo decesso. La vittima lavorava nella ditta Fondital di Vobarno, per la quale da oltre 20 anni faceva l’autista. Alla notizia della sua morte è stato grande il dolore dei colleghi, che hanno ricordato Giorgio ed espresso vicinanza alla sua famiglia con una nota apparsa sul quotidiano locale “Vallesabbianews”. I funerali di Giorgio si terranno nel pomeriggio di oggi, venerdì 22 gennaio, nella chiesa parrocchiale di Idro.

Articolo PrecedenteAifa: “Per chi viene contagiato dopo la prima dose del vaccino covid non è indicato il richiamo”
Prossimo ArticoloTornava dall’ospedale dove era appena deceduta la moglie: 67enne muore in un incidente stradale
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.