Orrore in India, 15enne stuprata per giorni da decine di uomini: 29 arrestati

0
Orrore in India, 15enne stuprata per giorni da decine di uomini.

Orrore in India, 15enne stuprata per giorni da decine di uomini. Tutto sarebbe partito con uno stupro di gruppo avvenuto alla fine del gennaio scorso. La violenza sessuale sarebbe stata filmata e poi il video usato per ricattare la ragazzina, costringendola quindi ad avere altri rapporti sessuali con altri uomini. Gli inquirenti hanno identificato finora 33 persone che avrebbero partecipato alle violenze.

La polizia indiana ha arrestato nelle scorse ore 29 uomini accusati di aver partecipato a vario titolo a uno stupro di gruppo ai danni di una ragazzina di soli 15 anni nella città di Dombivli, vicino a Mumbai, nello stato del Maharashtra. Secondo l’accusa la minore era stata segregata e costretta subire rapporti sessuali non consenzienti per mesi. Per gli inquirenti locali, l’orrore è andato avanti per un periodo di quasi otto mesi prima che la polizia arrivasse a fermare i sospetti questa settimana a seguito di una denuncia.

Tutto sarebbe partito con uno stupro di gruppo avvenuto alla fine del gennaio scorso. La violenza sessuale sarebbe stata filmata e poi il video usato per ricattare la ragazzina, costringendola quindi ad avere altri rapporti sessuali con altri uomini. La violenza scoperta solo questa settimana quando la ragazzina ha trovato il coraggio di raccontare tutto alla famiglia della vittima che quindi mercoledì l’ha portata subito alla polizia, denunciando formalmente la violenza sessuale.

Gli inquirenti hanno identificato finora 33 persone che avrebbero partecipato alle violenze della quindicenne ma per ora solo tra cui due adolescenti, ma per ora solo 29di loro sono finiti in manette, raggiunti giovedì da un mandato di arresto. La polizia di Dombivli sta ancora cercando i restanti indagati. Tutti  loro rischiano pesanti pene visto che la legge sulla protezione dei bambini dai reati sessuali prevede condanne ancora più severe e pene detentive più lunghe per reati sessuali.

Il caso è solo l’ultimo di una serie di casi di stupro che hanno sconvolto l’India dove, nonostante l’inasprimento di pene e le campagne di sensibilizzazione, il problema con le violenze sessuali persiste. A Mumbai una nuova impennata di casi ha spinto la polizia ad annunciare l’installazione di team specializzati sul tema in ogni caserma della città e il dispiegamento di veicoli di pattuglia nei punti e nelle ore più sensibili della città.

Orrore in India, 15enne stuprata per giorni da decine di uomini.

 

Articolo PrecedenteOrrore in Afghanistan, i talebani impiccano cadavere alla gru per esporlo in pubblico come monito
Prossimo ArticoloTensione in piazza Fontana a Milano, i “no green pass” sfondano il cordone di polizia
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.