Orrore in Francia, scoperti i corpi di 3 neonati in un garage. I resti in un armadio chiuso a chiave

0
Orrore in Francia, scoperti i corpi di 3 neonati in un garage.

Orrore in Francia, scoperti i corpi di 3 neonati in un garage. I resti in un armadio chiuso a chiave. Dopo il ritrovamento di tre neonati, tutti morti, all’interno di un garage di un’abitazione a Mezeray, nella regione di Sarthe. I corpi erano in avanzato stato di decomposizione e a trovarli è stato il proprietario di casa: “Mia moglie è morta qualche settimana fa e così ho deciso di fare un po’ di ordine – ha raccontato alla polizia – una volta aperto l’armadietto, ho visto i tre sacchetti”.

Sono tre i neonati ritrovati all’interno di un garage di un’abitazione a Mezeray nel dipartimento francese della Sarthe. I loro corpi, ormai in avanzato stato di decomposizione, erano chiusi all’interno di tre sacchetti di plastica distinti riposti all’interno di un armadietto chiuso a chiave. Una scena raccapricciante dinanzi alla quale si è trovato il proprietario di quel garage che dopo la morte della moglie avvenuta qualche settimana fa si è recato nella loro casa di Mezeray e ha fatto la drammatica scoperta.

La moglie morte qualche settimana fa

Secondo quanto riportato dalla stampa locale, l’uomo ha immediatamente allertato le forze dell’ordine che sono giunte sul posto e hanno constatato la presenza di quei resti umani all’interno del garage. Non è chiaro, visto l’avanzato stato di decomposizione in cui sono stati trovati, se si tratti di feti o di neonati ma sembra che la morte non risalga allo stesso periodo. È probabile dunque che siano morti in tre momenti diversi e che i corpi siano stati poi posti in quel capannone di volta in volta. Il proprietario di casa ha raccontato di aver deciso di mettere ordine in quel garage dopo la morte della moglie, deceduta per un cancro lo scorso 10 agosto.

La coppia non aveva figli

Un pomeriggio ha notato la presenza di quell’armadietto chiuso a chiave e ha deciso di forzare la serratura per aprirlo. È in quel momento che si è ritrovato dinanzi ai corpi dei tre neonati avvolti in alcuni indumenti e rinchiusi nei sacchetti. Nelle borse erano presenti anche due coltelli da cucina. I due, che non hanno figli, sono incensurati e in attesa dell’autopsia sui corpi la gendarmeria non esclude alcuna pista.

Articolo PrecedenteDroga dello stupro a casa di Ciro Di Maio, il conduttore tv: “Ho una dipendenza da diverso tempo”
Prossimo Articolo“Se parli ti mando i servizi sociali a casa”, le minacce del 30enne alla 12enne stuprata a Bologna
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.