Oristano, trovato morto in una pozza di sangue nel cortile di casa: si indaga per omicidio

0
Oristano, trovato morto in una pozza di sangue nel cortile di casa.

Oristano, trovato morto in una pozza di sangue nel cortile di casa. Ignazio Manca, trovato morto questa mattina nella sua abitazione a Santa Giusta, nell’Oristanese, è stato ucciso. Il corpo è stato trovato dal fratello che vive al piano superiore della casa in via Garibaldi. In casa c’erano numerose tracce di sangue e il cadavere era riverso per terra in una pozza di sangue.

Ignazio Manca, cinquantasettenne trovato morto nella mattinata di oggi in Sardegna, è stato ucciso. Gli inquirenti, come confermato dal Procuratore di Oristano, Ezio Domenico Basso, indagano per omicidio. Sul corpo dell’uomo è stata disposta l’autopsia. Manca è stato trovato morto nel cortile interno di un’abitazione nel centro di Santa Giusta (Oristano), lungo la via Garibaldi. A dare l’allarme il fratello Carmine che abita al piano superiore dell’edificio, la vecchia casa dei genitori. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Santa Giusta e del Nucleo investigativo del Comando provinciale di Oristano.

Tracce di sangue in casa – Il cadavere del cinquantasettenne era riverso per terra in una pozza di sangue, dietro la porta della serranda esterna. Tracce di sangue sono state trovate anche in altri ambienti della casa. Nelle scorse ore l’abitazione è stata passata al setaccio degli specialisti del Ris, il reparto investigazioni scientifiche dei carabinieri, in cerca di elementi utili e prove. Tutta l’area è stata delimitata con nastro bianco e rosso, per evitare l’accesso da altre persone.

Il cordoglio del sindaco – I carabinieri sono al lavoro per ricostruire le ultime ore di vita del cinquantasettenne e stanno ascoltando le persone che lo conoscevano. A quanto emerso, Ignazio Manca viveva da solo. Eseguiva lavori saltuari e viene descritto anche come un appassionato di sport, che amava correre in bicicletta. Parole di cordoglio a nome della comunità sono state espresse dal sindaco di Santa Giusta Andrea Casu, che stamane ha incontrato alcuni familiari della vittima.

Articolo PrecedenteGallipoli, 21enne in vacanza travolto e ucciso in bici da un automobilista ubriaco. Ferito un amico
Prossimo ArticoloLa Foresta Amazzonica ora rilascia più anidride carbonica di quanta ne assorbe: l’abbiamo devastata
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.