Oleggio, muore a 14 anni Silvia, investita da un’auto mentre andava in bicicletta

0
Oleggio, muore a 14 anni Silvia, investita da un’auto mentre andava in bicicletta.

Oleggio, muore a 14 anni Silvia, investita da un’auto mentre andava in bicicletta. Non ce l’ha fatta Silvia, la ragazzina di appena 14 anni investita da un’auto mentre pedalava in sella alla sua bicicletta per le strade di Oleggio. L’adolescente è deceduta dopo diversi giorni passati in coma nell’ospedale Maggiore di Novara. Il sindaco del comune Andrea Baldassini ha espresso alla famiglia il proprio dolore tramite una nota ufficiale.

Non ce l’ha fatta Silvia, la ragazzina di appena 14 anni investita mentre guidava la sua bicicletta. Un’auto l’ha travolta per le strade di Oleggio, in provincia di Novara,  in circostanze che non sono state ancora rese chiare. La ragazza è stata soccorsa immediatamente dal personale del 118 che l’ha trasportata all’ospedale Maggiore di Novara per provare a salvarle la vita. La 14enne è arrivata in reparto già in codice rosso e le sue condizioni sono apparse gravi fin da subito. La ragazzina è deceduta dopo alcuni giorni di coma in ospedale. Sconcerto e dolore anche per i medici, che fino all’ultimo hanno sperato in un recupero dell’adolescente che non aveva neppure ancora compiuto i suoi quindici anni.

“Dedico un pensiero mio e di tutta la nostra città a Silvia, che non aveva neppure 15 anni – scrive il sindaco di Oleggio Andrea Baldassini dopo la notizia -. Una ragazza così giovane che perde la vita a causa di un incidente è sempre una tragedia che colpisce in maniera drammatica la famiglia ma anche l’intera comunità, gli amici, i compagni di classe, gli insegnanti e tutte quelle persone che hanno avuto il privilegio di conoscerla”. Il sindaco continua definendo la piccola Silvia “un’opera incompiuta”. “Era un fiore che stava per sbocciare e mostrare a tutti il suo meraviglioso potenziale, reciso prima del tempo. Aveva però già iniziato a far vedere chi era: gli amici e la famiglia descrivono una ragazza solare, responsabile e sempre pronta ad aiutare gli altri”. Il sindaco Baldassini ha concluso dunque il suo appello inviando un abbraccio sentito alla famiglia da parte di tutta la città, poi ha aggiunto: “Questa è una perdita per l’intera comunità”.

Per il momento, invece, nulla si sa dell’automobilista che avrebbe travolto la ragazza. Si sarebbe trattato di un incidente, ma non vi sono state dichiarazioni sulle dinamiche di quanto accaduto nel pomeriggio di sabato 13 febbraio.

Articolo PrecedenteTragedia a Rosà, uccide la moglie poi si suicida impiccandosi: “Quanto successo è inspiegabile”
Prossimo ArticoloViolenze sulla figlia minorenne: 44enne arrestato
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.