Olbia Tattoo Show Giornata 3 – La Chiusura

0

L’esibizione di ieri 22/07/2018 ha chiuso definitivamente l’Olbia Tattoo Show!

Tre le giornate dell’Olbia Tattoo Show, in queste tre giornate, ci sono stati i migliori campioni di Freestyle,I migliori tatuatori,I migliori Artisti della musica Rap. Questo è ciò che il Comune di Olbia ha voluto offrire ai suoi cittadini, un evento meraviglioso e completamente gratuito. L’evento in sè ha raccolto circa veramente tantissime persone, il 21 luglio 2018, quando sul palco si sono presentati Nitro,Fabri Fibra, e Salmo. Niente da togliere alla prima, e alla terza giornata. Infatti anche a tarda sera il museo di Olbia raccoglieva le persone appassionate e non di tatuaggi. Ecco gli artisti dei tattoo: Kensho The Second, Arjan Pi Bangkating, Brent Mccown, Gianmaurizio Fercioni, presente c’era anche l’Uomo più tatuato al mondo! Matt Gone, che ha il 99 per cento della superficie corporea ricoperta di tatuaggi. All’interno del museo gli stand: artesacratattoo,korpus domini tattoo studio,el tano tattoo – black sun tattoo,manus de oru tattoo,classic rods garage car club,il forestiero tattoo,alan ferioli – stay gold tattoo,maria orlando mystic thorn,matteo oliver ,reo hellectric tattooing,fabio onorini – traditional tattoo,body markings – marco leoni e luca de siena,caroline karenine,michele bassi tattoo artist,sartoria dell’inchiostro,living colors marola – lele tattoo,living colors arzignano,dumitru todirica,inkando,graveyart – tattoo studio,ian invidia tattoist,kensho the second,tattoo on move,one cagliari – el rana,blackmark,chiara tradimento,francesco spanu,mattia manigas tattooer,golden hand dojo – frank fanti,arianna soma,tattoo tatau,matt gone,free mind tattoo,alex pinna tatuaggi,fema body artist. Dopo aver parlato di Artisti del Tattoo, parliamo di Piloti di grande bravura! Il Team Daboot – Massimo Bianconcini, Vanni Oddera, e lo specialista della snowmobile Jason Cesco e Dario Azzolini (che purtroppo al termine del suo salto è caduto esanime sull’asfalto dopo aver sbagliato l’atterraggio. Il campione di freestyle è stato immediatamente soccorso e stabilizzato dai medici dell’ambulanza del 118 a disposizione dell’organizzazione ed è stato trasportato al Pronto Soccorso del Giovanni Paolo II di Olbia. Il giovane, che avrebbe subito un breve arresto cardiaco, è stato dichiarato fuori pericolo. Annunciato lo scampato pericolo ai microfoni, la manifestazione è ripresa regolarmente. Dario Azzolini ha riportato la frattura del femore. Lo ha comunicato il responsabile della sicurezza in seno all’organizzazione dell’Olbia Tattoo Show. Lo sfortunato atleta azzurro di freestyle si trova ricoverato nel reparto di ortopedia dell’ospedale di Olbia.) l’Olbia Tatto Show poi, ha ospitato per la prima volta la “MotoTerapia” Il team DaBoot capitanati da Vanni Oddera hanno fatto salire in sella alcuni disabili olbiesi. La Mototerapia: Vanni Oddera è uno dei migliori freestyler italiani, uno dei pochi di caratura mondiale, ma, nel 2009, ha capito che le emozioni trasmesse dalle moto potevano aiutare le persone meno fortunate di lui. Un’esperienza che l’ha cambiato nel profondo e ora, a 35 anni, Oddera ha deciso di raccontarci la sua avventura. Ne “Il grande salto. Ovvero come ho capito che l’amore per gli altri rende felici”, Vanni ripercorre la sua vita a partire dall’infanzia, trascorsa nell’entroterra ligure, passando poi alla sua passione per la moto, non condivisa dalla famiglia, per arrivare alla nascita delle Mototerapia. Oddera organizza da anni eventi freestyle e nei giorni prima, si riserva momenti dedicati ai ragazzi disabili, dando loro la possibilità di montare in sella con lui e con gli altri piloti della sua crew.Un ragazzo venne da me e mi fece la domanda più importante. “Mi fai provare?”, disse a modo suo, nella sua lingua. Per qualche secondo la frase mi martellò in testa eppoi saltai su e non ci pensai due volte. Lo presi in braccio. Accesi la moto e con lui fra me e il manubrio feci un giro dei campi. Era impazzito. Quando ci fermammo aveva il volto trasfigurato e rideva e si scompisciava e saltava e diceva che era la cosa più bella della sua vita”. Il resto è storia. CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL LIBRO “IL GRANDE SALTO” Ma non è finita qui! l’ultima serata, la serata che chiude questo fantastico evento ha ospitato – 3 Grandi Stauntman: Giampaolo Sassu, HellMike,Salvatore Vinci (Uragano). Queste sono le tre giornate che hanno racchiuso l’Olbia Tattoo Show.
RINGRAZIAMO PER AVERCI FATTO PARTECIPARE: IVANA RUSSU,IL COMUNE DI OLBIA,E TUTTO LO STAFF CHE COMPONE L’ORGANIZZAZIONE DELL’OLBIA TATTOO SHOW, AUGURANDO LORO CHE QUESTO EVENTO ABBIA UN FUTURO, PERCHE’ SECONDO NOI OLBIA MERITA QUESTO E ALTRO.

Foto a cura di Fabio Falchi

[URIS id=3801]

Articolo PrecedenteOlbia Tattoo Show Giornata 2 – Il Concerto
Prossimo ArticoloWhatsApp torna a pagamento? Truffa in corso
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.