Odio, pornografia e bullismo: Facebook aumenta i controlli

0

Stretta di Facebook contro i contenuti che violano le policy della piattaforma sulle pagine.

A partire da oggi il social network inserisce una nuova sezione chiamata «Page Quality», in cui gli amministratori di un determinato spazio troveranno tutti i post che sono stati rimossi per violazione delle policy come hate speech, bullismo, contenuti pornografici.

«Stiamo intraprendendo nuove iniziative su come gestiamo i contenuti della pagina che vanno contro le nostre politiche», spiega la società di Mark Zuckerberg in un post ufficiale.

Inoltre, la piattaforma sta aggiornando la sua politica sui recidivi, cioè coloro a cui la pagina è stata bloccata per contenuti inappropriati e poi ne hanno riaperte un’altra con le stesse finalità. Per questo motivo la piattaforma «potrà rimuovere pagine o gruppi» anche se non violano direttamente la policy di Facebook, ma sulla base di una serie di informazioni. Come, ad esempio, «confrontare il nome della persona che gestisce una pagina se è lo stesso o simile a quella di una pagina già rimossa».

Articolo PrecedenteSpagna: bimbo nel pozzo, terminato il tunnel
Prossimo ArticoloStalking: anche una sola telefonata e pochi messaggi WhatsApp giustificano la condanna
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.