Oculus TV arriva in Italia con Netflix, Red Bull TV, Facebook e altro

0

Oculus ha lanciato in queste ore una nuova app per la fruizione di contenuti in streaming: Oculus TV, ed è come avere un TV da 180″ giusto di fronte a noi

È stato lanciato ufficialmente Oculus TV, un nuovo modo per concepire la fruizione dei contenuti multimediali televisivi (e non). Si tratta di un servizio pensato per visionare i contenuti sfruttando il caschetto Oculus Go, in cui lo schermo e l’azione vengono proposti davanti agli occhi come se si avesse di fronte un televisore da ben 180°.

L’esperienza di Oculus TV è pensata per essere “completamente immersiva” e per offrire il “più comodo relax all’utente”. L’esperienza televisiva in VR consente di non avere distrazioni provenienti dal mondo esterno in modo da godersi gli spettacoli senza interruzioni. Secondo la compagnia è come avere un “teatro privato”, un televisore il cui telecomando non può essere condiviso con nessuno.

Ma cosa c’è da vedere su Oculus TV? Al momento in cui scriviamo la disponibilità di contenuti in Italia è limitata: ci sono ad esempio The Daily Show, Red Bull TV, Pluto TV, Newsy (per leggere i titoli dei giornali del giorno), mentre c’è la possibilità di lanciare altre applicazioni di intrattenimento, come Netflix, disponibile anche in Italia, o Hulu, Showtime e Showtime Anytime che sono disponibili solo negli USA.

Oculus informa che ulteriori espansioni verranon introdotte nell’app prima della fine dell’anno, a partire dall’estate, come nuove app di streaming, nuovi broadcast partner ed ESPN. Oculus TV sarà già installata su tutti gli Oculus Go che verranno acquistati a partire da oggi, mentre chi ha già il visore stand-alone può scaricare l’app da questo indirizzo.

Articolo PrecedenteLa serie tv su Chucky la Bambola Assassina si farà
Prossimo Articolo‘Matteo Salvini, il ministro della paura’, come il leader della Lega ha conquistato gli italiani
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.