Nel weekend di Loro 2, Frank Matano e Il Terzo Segreto di Satira lo fiancheggiano e ci regalano uno spaccato della nuova commedia made in Italy

Quello che si apre oggi è il raro weekend in cui le uscite più interessanti sono tutte italiane. Loro 2, ma anche Si muore tutti democristiani del collettivo Il Terzo Segreto di Satira, e Tonno spiaggiato con Frank Matano. Nuove voci della nostra commedia che sfideranno il titano Paolo Sorrentino e il suo Berlusconi sul grande schermo. Vediamo insieme le principali uscite del fine settimana, e qualche obbligatorio recupero.
IL FILM DELLA SETTIMANA: LORO 2
Dopo averci presentato il faccendiere di Riccardo Scamarcio e il Silvio di Toni Servillo, Sorrentino è pronto alla deflagrazione, il Big Bang che porterà alla nascita del Bunga Bunga. Ma in Loro 2 c’è spazio anche per un ritratto estremamente umano dell’ex premier negli anni della sua crisi. Ed è questa capacità di entrare nella testa di Berlusconi e di raccontarlo come un essere umano, con le sue idiosincrasie, i suoi limiti ma anche le sue aspirazioni e la paura di invecchiare, a rendere questo doppio film davvero unico.
IL FILM DE IL TERZO SEGRETO DI SATIRA: SI MUORE TUTTI DEMOCRISTIANI
“Nasci contestatore, muori contestato”. Il Terzo Segreto di Satira esordisce al cinema con un film che racconta il dilemma di un trio di amici, registi dai forti ideali e dagli scarsi guadagni, a cui viene proposto un lavoro ottimamente retribuito per una ONG al centro di uno scandalo. Che fare? Restare fedeli ai propri ideali o accettare il lavoro per soldi? C’è tutta l’Italia in questa premessa, che il collettivo di autori sviluppa con i toni della commedia e che di certo non mancherà di attirare chi cerca un cinema italiano fresco e nuovo.
IL FILM DI FRANK MATANO: TONNO SPIAGGIATO
Frank Matano scrive e interpreta questo film comico, diretto e co-sceneggiato da Matteo Martinez, con una premessa grottesca. Francesco viene lasciato dalla fidanzata ma, al funerale della nonna di lei, riesce a recuperare parte del loro rapporto. Capisce così che per riconquistarla dovrà uccidere un altro membro della sua famiglia, in modo da ritrovarla al funerale. La scelta cade sulla zia Nanna: Francesco, travestito da prete, entra nella sua vita e la conquista, ma si fa a sua volta conquistare… Tonno spiaggiato è il primo vero film “di” Frank Matano, che, pur non avendolo diretto, ne è l’anima e ne guida tono e stile. I fan del comico non potranno che apprezzare.
DAL FESTIVAL DI VENEZIA: IL DUBBIO – UN CASO DI COSCIENZA
Arriva nelle sale il film di Vahid Jalilvand vincitore di due premi (regia e miglior attore, Navid Mohammadzadeh) al concorso Orizzonti della scorsa Mostra di Venezia. La storia è quella di Kaveh Nariman, medico legale che lavora in obitorio. Una sera investe accidentalmente con la sua auto una famiglia che viaggia in moto. Il bambino cade e batte la testa in modo apparentemente privo di conseguenze. A distanza di poche ore arriverà però il suo cadavere. La diagnosi dell’autopsia parla di avvelenamento per botulismo ma il medico ha il dubbio che la causa possa addebitarsi all’incidente. Avrà il coraggio di chiarire la situazione?
(NON) SI SCHERZA SULL’INTEGRAZIONE: BENVENUTO IN GERMANIA!
Il tema dell’integrazione è molto sentito in questi anni, anche al cinema. Ed è centrale nel nuovo film di Simon Verhoeven, Benvenuto in Germania!, in cui Senta Berger interpreta una professoressa in pensione che decide, contro il parere del marito, di ospitare a casa un rifugiato nigeriano. Il trambusto non solo stravolge la vita dei due, ma anche quella dei figli Philip e Sophie, ormai adulti. Nonostante il caos, resta la speranza che la famiglia ritrovi la sua stabilità, ma ovviamente il messaggio vale per tutta la Germania, e non solo
PER I PIÙ PICCOLI: SHOW DOGS – ENTRIAMO IN SCENA
Gli animali che parlano con voci da star, non si sa perché, al cinema tornano spesso. Show Dogs è l’ennesimo esempio del filone. In Italia è doppiato da Giampaolo Morelli, Cristiano Malgioglio, Barbara D’Urso e Marco Bocci, ma non solo. Ci sono anche: Ale e Franz, Claudio Amendola, Benji e Fede, Rossella Brescia, Fabio Canino, Carlo Conti, Carolina Crescentini, Nino Frassica, Valeria Marini, Marco Masini, Rocío Muñoz Morales, Lucia Ocone, Giorgio Panariello e Francesco Pannofino. Non vi basta? Allora non è il film per voi.
ANCORA IN SALA: LORO 1
Prima di vedere la seconda parte, non si può non recuperare Loro 1, prima parte dell’epopea interpretata da Toni Servillo nei panni di Lui, ovvero Silvio Berlusconi, e diretta da Paolo Sorrentino. Si trova ancora nelle sale di tutta Italia.
ANCORA IN SALA: A BEAUTIFUL DAY
Serial killer, giustiziere, psicopatico. Joaquin Phoenix aggiunge un nuovo personaggio indimenticabile alla sua carriera composta da grandissime performance. È lui il protagonista del dramma di Lynne Ramsey, il film che lo scorso anno a Cannes ha vinto il premio per la migliore sceneggiatura e quello per il migliore attore.
ANCORA IN SALA: L’ISOLA DEI CANI
Dopo Fantastic Mr. Fox, Wes Anderson torna a girare un film animato in stop-motion. Il suo L’isola dei cani viaggia verso il Sol Levante. Nella recensione di Film.it scriviamo: “Allontanandosi da casa Anderson non fa altro che riscoprire il suo stile in una nuova veste se possibile ancora più forte e precisa. Lo snobismo dei suoi personaggi si fa senso dell’humor grottesco e tutto ciò che vediamo animarsi davanti agli occhi ha una carica visiva senza precedenti”.
ANCORA IN SALA: AVENGERS – INFINITY WAR
Non ha bisogno di presentazioni il nuovo film Marvel. Due ore e mezza di battaglie intergalattiche combattute per la salvezza dell’umanità, con un cast altrettanto galattico. Avengers – Infinity War è senza dubbio il blockbuster dell’anno.