Nuova esame patente moto, slitta al 2 gennaio l’entrata in vigore

0

Accolta la richiesta di rinvio delle autoscuole di Confarca

Partirà dal 2 gennaio prossimo la nuova modalità di svolgimento degli esami per le patenti per moto e ciclomotori (A1, A2 e A) pubblicata lo scorso 12 ottobre sulla Gazzetta Ufficiale e che prevede tra l’altro una prova ad alta velocità (50 km/h). La data di entrata in vigore, annuncia una circolare del ministero, è stata rinviata accogliendo la richiesta della Confarca (la confederazione italiana che rappresenta le scuole guida) di adeguare le piste in dotazione alle autoscuole e quelle degli uffici provinciali e dunque di posticipare la sua entrata in vigore all’inizio del 2019.

”La circolare specifica infatti che la nuova metodologia d’esame partirà il 2 gennaio 2019 esaudendo quanto auspicato nell’interesse della categoria e dei candidati che presumibilmente non subiranno ritardi nell’effettuazione degli esami – riferisce la Confarca in una nota inviata ai propri iscritti – Il nuovo percorso di esame introduce l’obbligo del paraschiena almeno di tipo CB (Central Back Protector) per la loro effettuazione”.

Confarca sottolinea inoltre che ”la necessità di adottare una nuova metodologia di esame non è stata dettata né da un ‘capriccio’ della Direzione Generale Motorizzazione, né da richieste partite dall’Associazione”. ”Nei primi mesi dell’anno – ricorda la confederazione – il nostro Paese è stato avvisato dall’Unione Europea di venire sottoposto a procedura d’infrazione, in quanto gli esami della categoria A non si svolgevano secondo il dettato normativo”. A questo proposito Confarca ha creduto opportuno suggerire ”una soluzione che sposasse gli interessi di tutti, non ultimi quelli della sicurezza stradale”, tenendo presente che con la pista attualmente in uso e adattata per i 50 chilometri orari “si sono riscontrate notevoli difficoltà soprattutto con la categoria A1, oltre ad un elevato livello di pericolosità per la categoria A, e che la stessa prova necessitasse di un dato oggettivo per poter dimostrare il raggiungimento della velocità prevista”.

Articolo PrecedenteScontro frontale a Narcao, muore 57enne
Prossimo Articolo“La natura abusiva della spiaggia Tiberis, che il Mibac chiede oggi a viva voce di smantellare, è l’ennesima riprova della più totale incapacità della Giunta Raggi, che dimostra di non conoscere neanche l’ABC dell’Amministrazione. E a pagarne le spese, come di consueto, sono i romani”.
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.