La vittima è un turista di 29 anni originario di Viareggio. Spaventosa la prima ricostruzione dell’accaduto: il centauro avrebbe perso il controllo del mezzo all’altezza di una curva facendo un volo al di sopra del guardrail e precipitando dal cavalcavia sul terreno sottostante, diversi metri più in basso.

Drammatico e fatale incidente stradale nelle scorse ore lungo le strade della Sardegna orientale, nel Nuorese. Un giovane centauro ha perso la vita dopo essere rimasto coinvolto in un terribile schianto mentre percorreva la strada statale 125 Orientale Sarda in sella alla sua motocicletta. Il dramma si è consumato nel tardo pomeriggio del giorno di Pasquetta, lunedì 22 aprile, nel territorio del comune di Siniscola. La vittima è un turista di 29 anni originario di Viareggio che era approdato in Sardegna per le festività di Pasqua e stava percorrendo le strade dell’isola a bordo della sua motocicletta. Spaventosa la prima ricostruzione della sequenza che ha portato allo schianto fatale. Per motivi ancora tutti da accertare, l’uomo avrebbe perso il controllo del mezzo mentre effettuava una curva all’altezza del chilometro 256 lungo la strada che da Siniscola porta verso Santa Lucia, a pochi chilometri dal bivio per La Caletta.

Il 29enne quindi sarebbe stato disarcionato dalla due ruote finendo giù dal cavalcavia dopo un volo drammatico. Mentre la sua moto scivolava per diversi metri sull’asfalto da sola, come dimostrano i lunghi segni lasciati a terra, l’uomo avrebbe fatto un volo al di sopra del guardrail precipitando sul terreno diversi metri più in basso. Dopo l’allarme, sul posto sono subito arrivati polizia e soccorsi medici che si sono calati dal cavalcavia  per soccorrere l’uomo, in quel momento ancora ferito. Il ventinovenne infatti è stato stabilizzato e poi portato via in elisoccorso. Viste la sua situazione e il luogo, il giovane è stato tirato su col verricello e poi trasportato in ospedale all’ospedale di Nuoro. Le sue condizioni però erano apparse subito gravissime  e purtroppo ogni sforzo per salvarlo si è rivelato inutile: il centauro è deceduto poco dopo in ospedale