Non è Denise Pipitone la ragazza nella foto mandata in onda a Ore 14

0
Non è Denise Pipitone la ragazza nella foto mandata in onda a Ore 14.

Non è Denise Pipitone la ragazza nella foto mandata in onda a Ore 14. La bambina scomparsa da Mazara del Vallo nel settembre 2004 potrebbe essere viva. Ad annunciarlo è stata l’ex pm Maria Angioni, che in passato si era occupata del caso. Poi nella puntata di ieri Ore 14, la trasmissione condotta da Milo Infante su Rai 2, è stata mostrata anche la foto di una bimba, coi genitori, che ha una “somiglianza incredibile” con Denise. 24 ore nel corso della stessa trasmissione è arrivata la smentita: “Quella ragazza è una cugina di Denise”.

“La donna in quella foto non è Denise Pipitone”, a rivelarlo è Milo Infante dopo aver rilanciato ieri lo stesso scatto che raffigura una famiglia composta da madre, padre e bambina piccola nel corso della trasmissione Ore 14 su Raidue. Lo scatto ritrae la cugina dell’ex compagno di Jessica Pulizzi, nata a Mazara.

Quella di ieri è stata una giornata piena di colpi di scena sul caso di Denise Pipitone, la bambina scomparsa da Mazara del Vallo nel settembre 2004. Prima le dichiarazioni a Storie Italiane dell’ex pm Maria Angioni che aveva coordinato l’inchiesta sulla vicenda, poi la mezza smentita dell’avvocato di Piera Maggio, Giacomo Frattizza, quindi nel corso della trasmissione Ore 14, la foto di una donna, col marito e la figlia, e l’annuncio del conduttore: Milo Infante: “Abbiamo fatto delle verifiche… non so se possiamo mostrare l’immagine molto suggestiva e che rappresenta una famiglia: madre, padre e bambina piccola; l’immagine, poi, viene diffusa ma con i volti oscurati: “Devo dire che questa bambina ha una somiglianza straordinaria con la piccola Denise. Questa a destra, secondo la fonte, sarebbe Denise e quello il marito”, ha spiegato il conduttore.

Le parole dell’avvocato Frattizza
In precedenza Infante aveva fatto riferimento proprio alle parole della Angioni, secondo cui Denise Pipitone sarebbe viva e avrebbe anche una figlia: “L’annuncio della dottoressa Angioni, noi lo conoscevamo da mercoledì scorso, quando ci ha inoltrato questi messaggi rivolti al sottoscritto e all’avvocato Frazzitta”. Quest’ultimo, come accennato, aveva provato a gettare acqua sul fuoco in giornata: “Non vediamo tuttavia la necessità – aggiunge l’avvocato- di fornire informazioni particolarmente dettagliate, frutto o meno delle indicazioni di un mitomane o che dovessero anche risultare fondate, perché ancora al vaglio della magistratura. Si tratta di dettagli non utili ai fini dell’inchiesta”. Quindi l’invito a giornalisti, magistrati o avvocati “alla massima cautela nel momento in cui si diffondono notizie che possono essere infondate o contenenti elementi non riscontrati o non riscontrabili e che possono costituire un ostacolo al lavoro della Procura di Marsala”.

 

Articolo PrecedenteMorta dopo vaccino AstraZeneca, oggi l’autopsia sul corpo di Camilla, i legali: “Non era malata”
Prossimo ArticoloJennifer Aniston e Vital Proteins insieme per ritrovare il benessere dall’interno
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.