Netflix testa un nuovo pacchetto e manda in pensione le recensioni

0

Con la formula “Ultra” contenuti in Hdr a 16,99 euro.Conferme da un portavoce, il nuovo abbonamento potrebbe essere lanciato nei prossimi mesi

GRANDI novità, in parte ancora sotto forma di indiscrezioni, si muovono intorno a Netflix, la piattaforma per film, serie tv, doc e cartoon in streaming usata da oltre 125 milioni di abbonati in tutto il mondo. La prima è arrivata qualche giorno fa. Si chiama Ultra e potrebbe essere il nuovo pacchetto in arrivo nei prossimi mesi: pochi mesi dopo aver ritoccato al rialzo i prezzi dei tre piani disponibili, il gruppo guidato da Reed Hastings potrebbe lanciare una nuova formula per vedere in contenuti in Hdr al prezzo di 16,99 euro. Una strada scoperta da TuttoAndroid e confermata da un portavoce a Cnet: “Testiamo costantemente nuove possibilità a Netflix. In questo caso, stiamo sperimentando delle lievi differenze di prezzo e caratteristiche per capire meglio che valore danno i nostri utenti a Netflix. Non tutti visualizzeranno questo test e potremmo anche decidere di non offrire le tariffe o le caratteristiche incluse nel test in corso”.

•SPARISCONO I GIUDIZI DEGLI UTENTI
Un’altra novità è invece delle ultime ore: la piattaforma farà fuori le recensioni. Dopo aver pensionato il sistema a stelline e aver introdotto gli ormai onnipresenti pollicioni, il colosso dell’intrattenimento starebbe per eliminare i giudizi scritti prodotti dagli utenti. A quanto pare, non interesserebbero troppo anche a causa della loro collocazione sfortunata specialmente per chi accede con applicazione e da set top box. Anzi, dalla fine di luglio non sarebbero più pubblicabili e quelli presenti rimarranno online fino alla metà di agosto. Poi, pare, verranno eliminati. Per orientarsi nell’ecosistema dei contenuti ci sono gli algoritmi proprietari che, per esempio, suggeriscono la compatibilità di una serie in base a quanto visto in precedenza.

•AUMENTANO GLI INVESTIMENTI
Per altri, come Engadget, togliere le recensioni aumenterebbe il tasso di “oscurità” e riservatezza che Netflix mantiene tradizionalmente sui propri numeri, per esempio sull’audience media di ogni singolo contenuto. Intanto, terza novità, gli investimenti per prodotti originali s’impenneranno: secondo un’analisi dell’Economist la piattaforma investirà quest’anno circa 12-13 miliardi di dollari nella produzione di contenuti, film e serie tv. Saranno 82 i film proposti nell’arco dei 12 mesi. Un forcing notevole in attesa della ricomposizione del panorama dell’intrattenimento specialmente negli Stati Uniti, con le operazioni Warner-At&t e Disney-Fox fa perfezionare.

Articolo PrecedenteFalso invito su Facebook ad una festa,14enne violentata
Prossimo ArticoloFast & Furious: Dwayne Johnson dà il benvenuto a Idris Elba nel cast dello spin-off
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.