Netflix: Eddie Murphy sarà Rudy Ray Moore in “Dolemite Is My Name”

0

Eddie Murphy tornerà sullo schermo per produrre e interpretare Dolemite Is My Name in collaborazione con Netflix, dopo un paio d’anni lontano dal set – l’ultima pellicola, Mr. Church, risale al 2016 e quella precedente, A Thousand Words, al 2012. Il film, diretto da Craig Brewer e scritto da Scott Alexander e Larry Karaszewski, è dedicato alla figura di Rudy Ray Moore, attore, musicista e produttore deceduto nel 2008.

Moore, che iniziò la sua carriera come cabarettista alla fine degli anni Sessanta, guadagnò la fama dando vita al personaggio di Dolemite, un magnaccia proprietario di nightclub ed esperto di kung-fu ritrovatosi ingiustamente incarcerato. L’eroe del ghetto riscosse un successo immediato e Moore lo interpretò in vari film (Dolemite, 1975, e il sequel The Human Tornado, 1976) che lo lanciarono in una breve ma intensa carriera negli anni Settanta, segnando l’immaginario dell’epoca.

Sono molti gli artisti che hanno ammesso di essersi ispirati alla sua figura, a partire da Snoop Dogg che lo volle al suo fianco in un video musicale del 1994; tra questi c’è anche Eddie Murphy, che ha affermato di aver atteso questo ruolo per anni. Un desiderio che, a quanto pare, si è avverato: la produzione inizierà il 12 giugno.

Articolo PrecedentePerché il virus Nipah può essere la nuova minaccia alla salute globale
Prossimo ArticoloCostruiti i primi nervi per i robot, grazie a una super-fibra
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.