Neonato soffoca, studente di infermieristica in vacanza a Palermo lo salva: “È stato un miracolo”

0
Neonato soffoca, studente di infermieristica in vacanza a Palermo lo salva.

Neonato soffoca, studente di infermieristica in vacanza a Palermo lo salva. Alessandro Di Franco, 24enne studente di Scienze Infermieristiche a Reggio Emilia, ha salvato un neonato di due mesi che stava soffocando in un condominio del quartiere Villaggio Santa Rosalia a Palermo dove si trovava in vacanza. Allertato dalle urla della mamma e della nonna del piccolo, il ragazzo ha praticato la manovra di Heimlich ed è riuscito a disostruire le vie aeree del bimbo.

È stato un vero e proprio miracolo quello che si è verificato ieri nel quartiere Villaggio Santa Rosalia a Palermo. Uno studente di Scienze infermieristiche di 24 anni, tornato in vacanza in Sicilia da Reggio Emilia, dove frequenta l’Università, si è trovato al posto giusto nel momento giusto: è riuscito a salvare un neonato che stava soffocando e che non riusciva più a respirare. Il piccolo, di appena due mesi, come hanno raccontato alcuni condomini, era cianotico e la mamma e la nonna sono uscite nel pianerottolo urlando e cercando aiuto: “Sta morendo, sta morendo, non respira”, hanno gridato. Al piano di sopra si trovava Alessandro Di Franco, che il prossimo mese completerà il corso di laurea per diventare infermiere. Il giovane non si perso di coraggio, ha preso il bambino e gli ha praticato la manovra di Heimlich, la famosa procedura di emergenza che serve in caso di ostruzione delle vie aeree e che deve essere eseguita da persona formate in tecniche di primo soccorso.

In questo modo il ragazzo è riuscito a disostruire le vie aeree del piccolo, salvandolo. Se avessero aspettato i soccorsi probabilmente l’epilogo sarebbe stato diverso. “È stato un intervento provvidenziale, quasi divino – hanno raccontato i condomini – quel giovane si trovava dai genitori per alcuni giorni di vacanza in attesa di tornare a Regio Emilia per completare gli studi. Il bambino non respirava. Se si fosse chiamato il 118, probabilmente anche pochi minuti di attesa sarebbero potuti essere fatali. Quando abbiamo visto il bimbo tornare a respirare siamo stati davvero tutti felici. Sono stati attimi di terrore. C’era il panico. Per fortuna Alessandro è riuscito a gestire la situazione con la freddezza necessaria. Per noi

 

Articolo PrecedenteRoma, una delle donne che ha occupato la casa dell’86enne Ennio: “Non siamo pentite, lo rifaremo”
Prossimo ArticoloEnnio finalmente rientra in casa: “Sono emozionato, mi sembra un sogno”
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.