Neonato morto a 20 giorni in ospedale a Viterbo: la Procura indaga per omicidio colposo

0
Neonato morto a 20 giorni in ospedale a Viterbo.

Neonato morto a 20 giorni in ospedale a Viterbo. Viterbo è scossa per la scomparsa prematura di Lorenzo Milione, morto a venti giorni all’ospedale Belcolle, senza che i medici gli avessero diagnosticato alcuna patologia. I genitori hanno sporto denuncia e la Procura indaga per omicidio colposo, per far luce su eventuali responsabilità a carico dei medici che lo hanno visitato.

Omicidio colposo è il reato per cui indaga la Procura di Viterbo per la morte di Lorenzo, un neonato deceduto giovedì scorso 8 aprile all’ospedale di Belcolle. Nell’inchiesta per far luce sulle cause della scomparsa del piccolo e per capire se si sarebbe potuto salvare, il pubblico ministero Paola Conti ha aperto un fascicolo, al momento contro ignoti. Sulla salma è stata svolta l’autopsia, i cui risultati serviranno a verificare se soffrisse di particolari patologie non diagnosticate ed accertare eventuali responsabilità a carico dei medici che lo hanno visitato. “L’ultima notte ha lottato per venti ore in cui io ed Alessandro facevamo avanti e indietro per vedere dalle scale come andava, pregando ogni secondo che ce l’avrebbe fatta – scrive mamma Sara in un post pubblicato su Facebook – ma purtroppo alla fine le parole dei medici non sono state quelle che stavamo sperando”. “Pace alla tua anima figlio mio vieni a trovarmi in qualsiasi momento io dorma, per vederti per un secondo soltanto. Ti amo vita mia” è il messaggio del papà.

Lorenzo morto a venti giorni dalla nascita
Le indagini, alle quale lavorano gli agenti della Polizia di Stato coordinati dalla Procura, sono scattate dalla denuncia dei genitori, una giovane coppia del posto. Lorenzo è nato il 18 marzo scorso nel nosocomio del Viterbese, dimesso in salute e visitato successivamente dal pediatra. Secondo quanto raccontato dalla mamma e dal papà, nonostante si fossero rivolti ai medici perché il piccolo non stava bene, nessuno si sarebbe accorto della gravità del suo stato di salute, rimandando la famiglia a casa senza risposte con false rassicurazioni, fino a quando le condizioni di salute di Lorenzo non sono diventate critiche ed è finito in ospedale, poi il decesso. I poliziotti, su disposizione del pm, hanno sequestrato la cartella clinica del piccolo paziente.

Articolo PrecedenteRita muore a 27 anni, per i medici era “depressa per la pandemia Covid”. Aperta inchiesta a Napoli
Prossimo ArticoloUsa, bambino di tre anni spara e uccide il fratellino di 8 mesi a Houston, in Texas
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.