Morto Daniele Papa, l’allievo disperso: è rimasto incastrato nell’aereo caduto nel Tevere

0

Morto Daniele Papa. Non ce l’ha fatta Daniele Papa, il giovane di 23 anni disperso dopo il tragico incidente aereo di cui è rimasto vittima. Per cause ancora da accertare, poco dopo il decollo il velivolo è precipitato nel Tevere, dove si è inabissato. L’istruttore, Cito Giannandrea, è riuscito a salvarsi: nulla da fare purtroppo per Daniele, che non è riuscito a liberarsi della cintura di sicurezza.

È stato trovato il corpo di Daniele Papa, il giovane allievo di 23 anni disperso, da quando l’aereo sul quale stava volando si è inabissato nel Tevere per cause ancora da accertare. Fino all’ultimo parenti, amici e soccorritori hanno sperato che il giovane, esperto sub e nuotatore, fosse riuscito a trarsi in salvo, trovando magari una bolla d’aria. Ieri purtroppo, il tragico ritrovamento. Papa è rimasto incastrato all’interno del velivolo, non è riuscito a sganciare la cintura di sicurezza come invece ha fatto il suo istruttore, Cito Giannandrea. È stato proprio il trentenne, sotto shock ma non in pericolo di vita, a raccontare che ha provato in tutti i modi ad aiutare il ragazzo. Anche quando l’aereo si era ormai inabissato è sceso due volte sott’acqua per liberarlo dalla cintura di sicurezza che, però, sarebbe stata incastrata.

La nota della Scuola Urbe Aero
“L’aereo che Ieri alle ore 15.08 è caduto nel Fiume Tevere a Roma era decollato dall’Aeroporto dell’Urbe alle ore 14.55, e scomparso dopo aver fatto 2 touch and go”, aveva dichiarato in una nota la Scuola Urbe Aero subito dopo l’incidente, specificando che “il velivolo, in dotazione alla Scuola Urbe Aero è un Diamond Aircraft DA20-C1 e aveva ancora poche ore di volo (circa 1.080)”.

La caduta dell’aereo alle 15.30 nel Tevere
La tragedia è avvenuta ieri pomeriggio intorno alle 15.30. Daniele stava imparando a volare, e non vedeva l’ora di riprendere le sue lezioni e tornare alla normalità. Ieri si è alzato in volo con il suo istruttore, per poi precipitare solo qualche minuto dopo. Non è chiaro cosa sia accaduto e come mai il biposto Cessna sia caduto: Giannandrea ha dichiarato che hanno tentato un atterraggio d’emergenza nel fiume Tevere e di essersi messo d’accordo col ragazzo per liberarsi della cintura non appena l’aereo avesse toccato l’acqua. Lui c’è riuscito, Daniele Papa no. Giannandrea è stato trasportato d’urgenza in ospedale con l’eliambulanza, ha riportato diverse fratture ma non è in pericolo di vita.

 

Articolo PrecedentePassaporto sanitario per i turisti, la Sardegna conferma. Decisivo il tavolo con il governo
Prossimo ArticoloSolinas, certificato negatività allegato a biglietto e bonus
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.