Migranti: Non c’è niente da festeggiare.

0

Salvini esulta per i drammatici effetti della politica “porti chiusi”.

La Open Arms risponde da Gibilterra con profondo disprezzo nei confronti del nostro Ministro dell’Interno. 310 persone sono state sbarcate in Spagna, una a Malta e una a Lampedusa con l’elisoccorso a causa di gravi condizioni di salute. Un ponte festive ignobile e amaro non trova pace tra mareggiate e odio.

Non sono bastati neanche gli appelli del Papa a far cambiar rotta al governo. La destra italiana, forte del supporto cattolico, si sta scavando la fossa da se, perdendo buona parte del proprio elettorato schierandosi violentemente contro il Vaticano. Purtroppo odio e ignoranza stanno avendo la meglio anche sulla fede. Sui social, i leoni da tastiera si stanno violentemente schierando contro tutti coloro che sull’informazione vivono e lavorano. Reporter aggrediti per mancanza di patriottismo, testate giornalistiche infangate per presunte connessione con “i poteri forti”, fotografi insultati gratuitamente perché testimoni di una tragedia a detta di molti inventata.

Nonostante tutto, la Guardia di Finanza Ha appena soccorso 43 persone al largo di Pantelleria, dando un minimo di speranza agli Italiani che ancora credono nell’aiuto del prossimo, dimostrando all’Europa che non siamo tutti bestie ignobili.

Ma non è finita qui, un’altra nave, la tedesca Sea Watch, vaga per le acque internazionali del Mediterraneo in cerca d’approdo, ha salvato una trentina di Libici sei giorni fa, ora è impegnata nella ricerca di un gommone date por disperso con 75 persone a bordo. Nessuno la vuole far attraccare.

Bisogna tener presente che questi numeri sono realmente irrisori rispetto a quanto accaduo in passato. Gli arrivi sono ai minimi storici e nonostante tutto se ne sta facendo un caso mediatico di proporzioni mastodontiche.

Siamo una Nazione irriconoscibile, mai abbiamo odiato tanto, le nazioni unite si stanno ricompattando in uno scampolo di umanità, la Germania sta facendo marcia indietro riaprendo parte delle proprie frontiere. Ma noi no, noi abbiamo Salvini.

Articolo e foto di Andrea Mignogna

SITO UFFICIALE

BLOG UFFICIALE

PAGINA FACEBOOK 1

PAGINA FACEBOOK 2

 

 

Articolo PrecedenteNASA: artefatti alieni potrebbero nascondersi sulla Terra
Prossimo ArticoloCapodanno a Castelsardo, stop spray
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.