Migranti, 100 persone in difficoltà vicino a Malta. Alarm Phone: “Soccorretele ora”

0
Migranti, 100 persone in difficoltà vicino a Malta. Alarm Phone.

Migranti, 100 persone in difficoltà vicino a Malta. Alarm Phone. “Il loro motore è rotto e stanno imbarcando acqua. Dicono che una donna ha perso conoscenza e che un bimbo è in condizioni critiche. La Guardia costiera e Malta non agiscono. Basta morti per non assistenza! Soccorrete ora!”: lo ha scritto su Twitter Alarm Phone comunicando che ci sono circa 100 migranti a bordo di un barcone in difficoltà vicino a Malta e che le autorità marittime sono state allertate, ma non hanno ancora agito per soccorrerli.

Ci sono circa 100 persone in difficoltà nel Mediterraneo in queste ore. A lanciare l’allarme è la piattaforma telefonica che offre assistenza ai migranti in difficoltà nel Mediterraneo, Alarm Phone, che avvisa di aver avvertito le autorità marittime italiane e maltesi senza aver però ricevuto alcuna risposta. Le condizioni dell’imbarcazione sarebbero estremamente precarie e tra le persone a bordo una donna avrebbe perso conoscenza e un bambino sarebbe in condizioni critiche.

Alarm Phone ha dato per la prima volta la notizia verso le 10 di questa mattina, raccontando però di aver informato le autorità maritttime diverse ore prima e scrivendo: “Cento persone in pericolo in zona Sar di Malta. Hanno chiamato di notte e detto che imbarcavano acqua e hanno esaurito l’acqua potabile. Molte persone si sentivano male. Non sappiamo se il loro motore stia funzionando o siano sono alla deriva. Le autorità sono informate da 7 ore“.

Alarm Phone ha anche spiegato che gli stessi migranti a bordo dell’imbarcazione alla deriva fossero riusciti a chiamare le autorità maltesi, senza per riceve alcuna risposta: “È così che il centro di coordinamento di soccorsi Maltese si prende cura di persone in pericolo. Devono essere cercate ora!”. Per poi aggiungere: “Temiamo ore di non assistenza o respingimento illegale in Libia“. L’ultimo aggiornamento risale a circa due ore fa: “Le 100 persone hanno proseguito verso nord ma ora il loro motore è rotto e stanno imbarcando acqua. Dicono che una donna ha perso conoscenza e che un bimbo è in condizioni critiche. @guardiacostiera e @Armed_Forces_MT non agiscono. Basta morti per non assistenza! Soccorrete ora!“, ha scritto Alarm Phone su Twitter.

Articolo PrecedenteQuando scatterà la zona gialla, arancione e rossa: le Regioni rilanciano sui nuovi parametri
Prossimo ArticoloTaranto, uccide la moglie a coltellate e poi tenta il suicidio: è grave
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.