Messico, terremoto di magnitudo 7.0 nei pressi di Città del Messico: danni alla linea elettrica

0
Messico, terremoto di magnitudo 7.0 nei pressi di Città del Messico.

Messico, terremoto di magnitudo 7.0 nei pressi di Città del Messico. Un terremoto di magnitudo 7.0 ha colpito il Messico durante la notte, causando ingenti danni alla Capitale Città del Messico. Il Paese era già stato colpito da un’alluvione che poche ore prima ha causato la morte di 17 persone ricoverate in ospedale. Ancora non sono certe le notizie riguardanti danni, feriti e morti.

Un terremoto di magnitudo 7,0 ha colpito il sud-ovest del Messico durante la notte, causando scosse fino a città del Messico. L’epicentro è stato individuato a 12,6 km di profondità, a quattro km a est di Los Órganos de San Agustín, alle porte di Acapulco. Non si hanno per il momento notizie su eventuali feriti o morti. I danni sono stati ingenti. A Città del Messico, gli allarmi hanno iniziato a suonare poco prima che il sisma raggiungesse le vette della magnitudo 7. Il sindaco Claudia Sheinbaum ha dichiarato che non ci sono state segnalazioni di gravi danni nella capitale, che si trova a circa a 372 chilometri dall’epicentro. Molte persone però hanno perso l’elettricità ed è stato danneggiato il servizio ferroviario, poi ripreso poco dopo le scosse.

Nello stato messicano di Hidalgo, i residenti sono rimasti vittima di un’alluvione poco prima del sisma. 17 persone sono morte nell’allagamento di un ospedale. A causare il tutto, lo straripamento del fiume dovuto alle forti piogge che hanno colpito la regione. La National Oceanic and Atmospheric Administration ha anche emesso un allarme tsunami dopo il terremoto. La minaccia è fortunatamente rientrata poco dopo. Il paese era già stato colpito da due grandi terremoti nel 2017 e nel 1985. Le due scosse di magnitudo 8.0 avevano causato danni ingenti e ucciso circa 9500 persone a Città del Messico e dintorni.

“Non ci sono stati gravi danni finora e non abbiamo informazioni riguardanti la perdita di vite umane legata al sisma” ha detto Andres Manuel Lopez Obrador, presidente messicano in un video pubblicato su twitter.

 

Articolo PrecedenteArezzo, ragazzo cieco massacrato di botte: era intervenuto in difesa di un amico
Prossimo ArticoloCatania, accoltellata dal compagno nel giorno del divorzio: muore la 46enne Ada Rotini
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.