MERCATI. MUSSOLINI: SU PORTUENSE-PLATEATICO VIGNA PIA CAOS GENERALE

0

Nonostante promesse e rimpalli, il vecchio mercato Portuense è chiuso così come il nuovo plateatico di Vigna Pia, costato 1,7 milioni di euro.

Intanto gli operatori commerciali che, si sarebbero dovuti trasferire nella struttura di recente costruzione, sono lasciati in strada. Per loro al danno si aggiunge, in queste ore, anche l’ennesima beffa: dopo essere stati rassicurati dalla riapertura, infatti, avevano acquistato merci fresche. Prodotti che finiranno nell’immondizia visto che sono stati informati della mancata riapertura causata da ritardi. E’ una vergogna: sarebbe bastata, infatti, una semplice autorizzazione provvisoria in via di perfezionamento per dare la possibilità a queste persone di lavorare e a famiglie e anziani di avere un mercato a due passi da casa.

 

L’incapacità a cinque stelle non ha limiti: promettono di adeguare gli spazi di Vigna Pia, ma poi disattendono quanto detto perché incapaci di perfezionarlo con atti e documenti idonei.

Il vecchio mercato va riaperto immediatamente e dovrà rimanere in funzione fintanto che il Plateatico non sia rispondente alla normativa sia sotto l’aspetto igienico-sanitario che sotto quello statico.

 

Qualora ciò non accada, mi riservo di chiedere la convocazione della commissione Commercio alla presenza dei rappresentanti dei lavoratori e delle organizzazioni sindacali».

 

Così Rachele Mussolini, consigliere comunale della lista civica Con Giorgia e Vice Presidente della Commissione Controllo, Garanzia e Trasparenza di Roma Capitale.

Articolo PrecedenteFurto al bar con la torcia in bocca: nomade beccato grazie al Dna
Prossimo ArticoloLatte: blocchi e sversamenti in Sardegna
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.