Un mese fa è stato ferito con un colpo di pistola nel quartiere Axa a Roma, rimanendo paralizzato agli arti inferiori.

Manuel Bortuzzo è tornato in acqua. A un mese da quando è stato ferito con un colpo di pistola davanti a un locale del quartiere Axa a Roma, la giovane promessa del nuoto italiano si è fatta ritrarre in un video mentre nuota in piscina con la forza delle braccia, essendo paralizzato agli arti inferiori. “Ciao ragazzi, finalmente sono tornato in vasca oggi – ha detto al termine della nuotata sorridendo – Un’emozione bellissima. Oggi inizia la mia riabilitazione qui, in acqua. Un saluto a tutti e ci vediamo presto”.