Mamma lascia la figlia in strada per prostituirsi: la bimba di 8 anni trovata sola di notte

0
Mamma lascia la figlia in strada per prostituirsi.

Mamma lascia la figlia in strada per prostituirsi. Drammatico episodio la scorsa notte ad Ostia sul litorale romano, dove una mamma ha lasciato sua figlia in strada per prostituirsi con un cliente. I carabinieri hanno trovato la bimba di otto anni sola di notte sul marciapiede. La donna portata in caserma è stata denunciata per abbandono di minore.

Lasciava la sua bambina di otto anni da sola di notte in strada ad aspettarla mentre si prostituiva sulla Litoranea ad Ostia. Una donna è stata denunciata per abbandono di minore. L’ultimo episodio risale alla scorsa notte verso le ore 3, quando la piccola attendeva la mamma impegnata con un cliente, fino a quando un automobilista di passaggio in zona l’ha notata spaesata sul marciapiede e si è rivolto alle forze dell’ordine, chiedendone l’immediato intervento. Ricevuta la chiamata, all’indirizzo della segnalazione all’altezza del secondo cancello sono arrivati i carabinieri della Compagnia di Ostia e hanno effettivamente trovato la bambina che se ne stava da sola. I militari sono rimasti con lei tranquillizzandola e facendole compagnia fino a quando non è tornata sua mamma, la quale ha raccontato lei stessa cosa è accaduto, che è stata costretta a portarla con sé mentre si prostituiva e a lasciarla sola quando è arrivato il cliente, perché non sapeva a come fare. L’uomo che era con lei nel frattempo se ne era già andato.

Mamma denunciata per abbandono di minore

I carabinieri hanno ascoltato il racconto della donna, poi l’hanno portata in caserma, dov’è stata identificata e denunciata per abbandono di minore per le responsabilità della figlia a suo carico, mentre hanno richiesto l’intervento del personale sanitario del 118. I paramedici giunti sul posto hanno trasportato la piccola in ambulanza al vicino ospedale G.B. Grassi, dove arrivata in pronto soccorso stata affidata alle cure dei medici, che l’hanno sottoposta agli accertamenti necessari al caso. Il pediatra ha voluto accertarsi che stesse bene, fortunatamente dalla visita è apparsa in buona salute e le sue condizioni non destano alcuna preoccupazione.

Articolo PrecedenteL’apocalisse climatica è già qua. E dobbiamo fare di tutto perché i nostri nipoti possano uscirne
Prossimo ArticoloProfessore della Sapienza si masturba durante un esame: nessuna sospensione, solo un rimprovero
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.