L’Ue ha ordinato altri 300 milioni di dosi del vaccino Pfizer-BioNtech

0
L’Ue ha ordinato altri 300 milioni di dosi del vaccino Pfizer-BioNtech.

L’Ue ha ordinato altri 300 milioni di dosi del vaccino Pfizer-BioNtech. La presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, ha annunciato che Bruxelles ha ordinato 300 milioni di dosi aggiuntive del vaccino Pfizer-BioNtech, che diventano così in totale 600 milioni: “Una strategia di vaccinazione vuol dire che bisogna fissare priorità e, come indicato dall’Organizzazione mondiale della Sanità, noi abbiamo raccomandato di vaccinare prima le persone di età superiore ai 65”.

Continua la corsa al vaccino dell’Unione Europea, che nelle ultime ore ha fatto sapere di aver ordinato altre 300 milioni di dosi del siero messo a punto da Pfizer e BioNtech, il primo ad essere approvato dall’Ema e già in via di somministrazione nei 27 stati membri, Italia inclusa. L’annuncio è arrivato direttamente dalla presidente della Commissione, Ursula von der Leyen: “L’Ue ha raggiunto l’accordo con Pfizer-BioNTech per avere altre 300 milioni di dosi del vaccino contro il Covid-19, arrivando così a un ordine totale di 600 milioni di dosi”, ha detto in un messaggio diffuso sui social media e in conferenza stampa, aggiungendo che “una strategia di vaccinazione vuol dire che bisogna fissare priorità e, come indicato dall’Organizzazione mondiale della Sanità, noi abbiamo raccomandato di vaccinare prima le persone di età superiore ai 65″.

Partire, dunque, dalla somministrazione ai soggetti fragili e più a rischio di manifestare sintomi severi in caso di contagio da Covid-19, proprio come gli over 65: è questa la priorità per Bruxelles, preoccupata da un nuovo aumento di casi di Coronavirus in tutto il Vecchio Continente, con oltre 320 milioni di cittadini costretti a vivere ancora in lockdown stabiliti dai governi locali per fermare la trasmissione del virus. Le dosi aggiuntive verranno consegnate a partire dal secondo trimestre del 2021. Per l’Italia significa altri 40 milioni di dosi. Von der Leyen ha poi anche specificato che “nessuno Stato può negoziare in parallelo” rispetto all’accordo condotto dalla Commissione con le case produttrici dei vaccini su mandato dei 27 governi europei e si è detta molto compiaciuta che tutti stiano facendo il massimo per avanzare con i loro piani di vaccinazione, ma “bisogna aumentare rapidamente”. Finora l’Ue ha creato un portafoglio di vaccini con diverse tecnologie, ottenendo fino a 2,3 miliardi di dosi dai vaccini in via di sviluppo tra i più promettenti per l’Europa stessa e per i paesi vicini. Oltre al vaccino BioNTech-Pfizer, un secondo vaccino, prodotto da Moderna, è stato autorizzato il 6 gennaio 2021 e la cui distribuzione comincerà la prossima settimana, ed altri dovrebbero ottenere il via libera alla somministrazione a breve.

Articolo PrecedenteVaccino covid, AstraZeneca a Johnson&Johnson non hanno ancora richiesto autorizzazione a Ema
Prossimo ArticoloTerni, per anni abusa della figlia: arrestato dopo segnalazione sull’app della polizia Youpol
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.