Lego Braille Bricks: edizione speciale per i bambini ciechi

0
Lego Braille Bricks: edizione speciale per i bambini ciechi.

Lego Braille Bricks: edizione speciale per i bambini ciechi. Una delle caratteristiche principali dei minori, con deficit visivi, è la difficoltà nella percezione, e nell’orientamento nello spazio. Ed è per questo motivo che necessitano di supporto.

E apprendimento specifico. Tramite l’uso dei mezzi di comunicazione scritta (Braille). In questo contesto la novità assoluta per il mondo della disabilità visiva riguarda i Lego Braille Bricks. Si tratta di un’edizione speciale dei famosi mattoncini. Che per la prima volta sono adattati per poter essere utilizzati dai bambini ciechi e ipovedenti. E che quest’anno sono arrivati anche in Italia.

Cosa sono i Lego Braille Bricks?

I mattoncini Lego Braille Bricks, sono uno strumento divertente per insegnare l’alfabeto Braille ai bambini non vedenti e ipovedenti. In pratica su ogni mattoncino sono disposti sei “bottoni”. Per permettere l’incastro dei pezzi in maniera da rappresentare le lettere e i numeri dei 6 punti del codice di scrittura e lettura Braille. Quindi un sussidio didattico inclusivo. Da condividere fra ciechi e vedenti. I Toolkit si suddividono in Pre-braille Bricks e Braille Breaks. Le attività di Pre-braille sono rivolte ai bambini di circa 5 anni. Quindi in fase di prealfabetizzazione. E riguardano le attività di manipolazione, orientamento e scoperta del casellino. Mentre per i bambini di 6 anni, esistono attività che vanno alla scoperta dei singoli caratteri. Sia lettere che numeri. Come pure all’assemblamento dei caratteri per formare le parole.

Un progetto innovativo

Dunque, questa ingegnosa combinazione di funzioni, apre un mondo completamente nuovo di apprendimento giocoso. Si tratta di un progettto sociale innovativo. Che ha coinvolto 20 Paesi. Tra cui l’Italia. Le confezioni di Lego Braille Bricks, prodotte per ora in tredici lingue, sono distribuite da Lego Foundation gratuitamente. Mentre la Federazione Pro Ciechi si occuperà della distribuzione presso i Centri di Consulenza Tiflodidattica di Uici. Presso le scuole, e istituzioni culturali. Impegnate in ambito pedagogico. Escludendo qualsiasi forma di commercializzazione. Qualche giorno fa sono stati consegnati 2 kit di mattoncini all’istituto statale Augusto Romagnoli. Che si occupa da anni della formazione del personale specializzato nell’educazione dei minorati della vista.

Articolo PrecedenteTappezza il paese con foto hot della ex fidanzatina 13enne, ragazzo di 17 anni finisce in comunità
Prossimo ArticoloGrammy Awards 2021: Beyoncé entra nella storia
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.