Le prime dosi del vaccino anti Covid in Europa saranno somministrate dal 27 dicembre: è ufficiale

0
Le prime dosi del vaccino anti Covid in Europa saranno somministrate dal 27 dicembre.

Le prime dosi del vaccino anti Covid in Europa saranno somministrate dal 27 dicembre. La presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen ha annunciato ufficialmente che nei 27 paesi dell’Unione europea, Italia compresa,le vaccinazioni contro il covid-19 cominceranno il prossimo 27 dicembre subito dopo il via libera dell’Ema al vaccino Pfizer-BioNtech atteso per lunedì 21 dicembre.

La presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen ha annunciato ufficialmente che nei 27 paesi dell’Unione europea le vaccinazioni contro il Covid-19, Italia compresa,  cominceranno il prossimo 27 dicembre. Si attende il via libera definitivo dell’Ema al vaccino Pfizer-BioNtech, che dovrebbe arrivare lunedì 21 dicembre ma che sarebbe ormai solo una formalità dopo l’ok dell’ente regolatore del Regno Unito, l’Mhra, e dell’Fda americana. “Proteggiamo i nostri cittadini insieme. Siamo più forti insieme”, si legge nel tweet diffuso da von der Leyen per diffondere la notizia.

Grande soddisfazione è stata espressa anche dal ministro della Salute, Roberto Speranza: “Se tutte le procedure di verifica sul vaccino Pfizer-Biontech da parte di Ema e di Aifa saranno completate favorevolmente nelle date previste – ha scritto sui social -, l’Italia partirà con le prime vaccinazioni al personale sanitario il 27 dicembre. Il governo italiano ha lavorato negli ultimi giorni per favorire una simbolica data comune di avvio delle vaccinazioni nell’Unione Europea. Ci vuole ancora molta prudenza e il percorso non sarà breve, ma la strada è quella giusta”.

Ci sarà dunque un V-Day a livello europeo, così come richiesto dai leader comunitari per iniziare tutti insieme la campagna di vaccinazione che potrebbe mettere la parola fine alla pandemia di Coronavirus, la cui seconda ondata è stata particolarmente pesante proprio nel Vecchio Continente. La maggior parte dei Paesi comincerà a vaccinare personale sanitario e anziani o ospiti di Rsa. All’Italia per la prima tranche andranno 1,8 milioni di dosi, già divise per le singole regioni. Quello messo a punto da Pfizer-BioNtech è però solo uno dei vaccini in fase di sviluppo e in arrivo in Europa. L’Ue ha infatti firmato già sei contratti con AstraZeneca, Sanofi-Gsk, Johnson&Johson, Pfizer, CureVac e Moderna per la somministrazione dei vaccini. L’accordo per il vaccino Pfizer-BioNtech, che sarà il primo ad essere autorizzato a livello comunitario, prevede la distribuzione di 300 milioni di dosi.

Articolo PrecedenteMichele, suicida per bullismo a 17 anni: una lettera poteva salvarlo
Prossimo ArticoloStrangolano il nipote di 2 anni e gettano il corpicino nella stufa: “Piangeva troppo”
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.