Tragico incidente stradale, nella notte, ad Artena, nella provincia di Roma: un’automobile con a bordo tre giovani, per cause ancora in corso di accertamento, è finita fuori strada e si è ribaltata più volte. Valerio Felici, 19 anni, è stato sbalzato dall’abitacolo ed è purtroppo deceduto: feriti gli altri due giovani che si trovavano in auto.

Drammatico incidente stradale quello avvenuto, nella notte, ad Artena, nella provincia di Roma, nel quale purtroppo è rimasto ucciso Valerio Felici, un ragazzo di 19 anni. Stando a quanto si apprende, l’automobile sulla quale si trovava la vittima, in compagnia di altri due giovani, è uscita fuori strada, per cause ancora in corso di accertamento, mentre stava percorrendo via Giulianello: dopo l’impatto, il veicolo si è ribaltato più volte. Il 19enne è stato sbalzato fuori dall’abitacolo: inutili i soccorsi del 119, Valerio Felici è deceduto sul colpo. Feriti, in maniera seria, anche gli altri due ragazzi che si trovavano a bordo, tra cui il fratello gemello della vittima, che era alla guida dell’automobile. Sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione di Artena e quelli del Nucleo Radiomobile di Colleferro, che indagano per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente che è costato la vita al 19enne.

Un altro tragico incidente stradale si è verificato nella tarda serata di ieri, non molto lontano da Artena, a Segni, anch’esso purtroppo mortale: a perdere la vita un 38enne del posto, Giampaolo Tummolo. L’uomo si trovava a bordo della sua motocicletta Honda in via Roccamassima quando, per cause ancora in corso di accertamento, si è scontrato con un’automobile, una Hyundai i10 guidata da una ragazza di circa 20 anni. L’impatto si è rivelato fatale per il motociclista, deceduto praticamente sul colpo.