La storia commovente della cagnolina Birba morta poco dopo il suo padrone: “Non ha retto al dolore”

0
La storia commovente della cagnolina Birba morta poco dopo il suo padrone.

La storia commovente della cagnolina Birba morta poco dopo il suo padrone. Una cagnolina di razza beagle, ad Asti, è morta di dolore poche settimane dopo che Giovanni Cerruti, il suo padrone, è venuto a mancare. Birba era in perfetta salute e Massimo, il figlio di Giovanni, ha confermato che l’ha vista spegnersi lentamente non appena ha capito che il suo padrone non sarebbe più tornato.

Birba, una piccola cagnolina di razza beagle, ha vissuto tutto il tempo ad Asti, accanto al suo padrone, Giovanni Cerruti. Poche settimane fa l’uomo, all’età di 80 anni, è venuto a mancare e la cagnolina si è spenta poco dopo di lui. Una vita in funzione di Giovanni, finita dopo Giovanni, per il troppo dolore.

Il cane è il migliore amico dell’uomo e a volte diventa la sua ombra. Così è successo nella storia di Birba e Giovanni. Lei un cane di mezza taglia a macchie bianche, beige e nere, lui un uomo di 80 anni, deceduto gli ultimi giorni di un tiepido settembre. La cagnolina per tutto il tempo in cui sono stati insieme pendeva letteralmente dalle labbra di Giovanni. Un passo lui, un altro lei sempre accanto. Inseparabili fino a quando Giovanni se n’è andato. Per Birba deve essere successo qualcosa, perché dopo circa venti giorni, pur essendo in ottima salute, si è spenta, morta, forse, proprio di dolore. Il figlio di Giovanni, Massimo, ha confermato che la cagnolina è stato come se avesse capito di non poter rivedere più il suo amato: “Allora – ha scritto in un post su Facebook – si è lasciata andare anche lei, per raggiungerlo ancora e sempre, ovunque fosse”.

Il cane si è affezionato talmente tanto al suo padrone, che non ha resistito alla sua morte e al dolore della sua assenza. È stato come un ultimo atto d’amore: lasciarsi morire per stare più vicini. “Non sottovalutiamo mai il profondo affetto, l’amore vero, totale e incondizionato che i nostri amici animali sanno provare per noi”, ha concluso Massimo Cerruti. Moltissimi i commenti degli amici di Giovanni e Birba sui social. Molti hanno augurato un “buon ponte dell’arcobaleno” alla cagnolina, il gesto che si fa con tutti gli animali che abbiamo amato, che se ne vanno via. Altri si augurano che Birba e il suo padrone si siano ritrovati e siano di nuovo felici insieme.

Articolo PrecedenteLa polizia carica gli studenti al liceo Ripetta di Roma: manganellate contro gli occupanti
Prossimo ArticoloNiente assegno di invalidità se la persona disabile lavora, il cambio di passo dell’Inps
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.