La serie tv su Chucky la Bambola Assassina si farà

0

La storia della bambola con l’anima di un serial killer continuerà, dopo i sette film, in una nuova produzione seriale in arrivo prossimamente

l progetto era serio e ben delineato già qualche mese fa ma ora è arrivata la conferma ufficiale che molti fan attendevano: la bambola Chucky, terrificante protagonista della saga di film horror iniziata nel 1988 con La bambola assassina, tornerà in una serie tv. A confermarlo è lo stesso Don Mancini, il creatore del personaggio che altri non è che la reincarnazione in versione giocattolo di un serial killer.

Come già annunciato in precedenza, non si tratterà di un reboot né di un revival come va tanto di moda oggi. Invece sarà una continuazione vera e propria delle vicende narrate nell’ultimo titolo della saga, Il culto di Chucky, diffuso alla fine del 2017 come settimo capitolo: qui la testa mozzata della bambola originale era conservata e torturata dalle sue prime vittime, mentre altre bambole assassine si risvegliavano per mano di un rito vudù.

A parte la conferma della serie, non ci sono altri dettagli su quando il progetto vedrà la luce o quale network americano si sia incaricato di produrla.

Il teaser rilasciato da Mancini avverte però di “non risintonizzare il televisore“: altre novità potrebbero arrivare presto.

Articolo Precedente4 italiani su 10 vorrebbero procedure più semplici per comprare armi
Prossimo ArticoloOculus TV arriva in Italia con Netflix, Red Bull TV, Facebook e altro
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.