La scomparsa di Emiliano Sala, c’è un corpo nel relitto trovato nella Manica

0

Le operazioni di recupero continuano. Il velivolo si è inabissato il 21 gennaio scorso

Svolta nelle ricerche di Emiliano Sala. Un primo corpo umano è stato individuato fra i rottami del piccolo aereo da turismo inabissatosi nei giorni scorsi nella Manica con a bordo il calciatore argentino (in via di trasferimento dal Nantes al Cardiff City) e il pilota David Ibbotson. Lo riferisce l’Air Accident Investigation Branch dell’isola di Guernsey. Ieri era stato annunciato il ritrovamento del relitto del Piper da parte del team di soccorritori privato incaricato di proseguire le ricerche dalla famiglia Sala grazie a una colletta.

673ece9a9d8a6b22283239a3b096c864

Il gruppo privato impegnato nelle ricerche del piccolo aereo ‘Piper Malibu‘ inabissatosi in mare il 22 gennaio con a bordo quattro persone, fra cui il calciatore argentino di origini italiane Emiliano Sala, ha annunciato di aver localizzato il relitto “nelle profondità del Canale della Manica”.

034b29b6ab258ed34947f999733012c9

Informato del ritrovamento, il padre del calciatore, Horacio Salas che vive in Argentina, ha detto poche parole davanti ai microfoni di ‘Cronica Tv’ sostenendo: “Non ci posso credere, sono disperato”. Il relitto, precisa il giornale nella sua edizione online, è stato rinvenuto in mattinata dalla nave FPV Morven – contrattata dalla famiglia grazie a una somma (420.000 dollari) raccolta grazie ad una colletta online – in coordinamento con una unità della Marina britannica. Dopo il ritrovamento le operazioni sono ora passate alla nave ‘Geo Ocean III’ che dispone di un minisommergibile che cercherà di raggiungere i resti del Piper.

8acd62e39c56ef3a0c840dfc059a1fe7 8fcce86e41c5775ecf56bd5d04cd91ce c5af4ffaf1a97d0ff4a9f81850e68714

Articolo PrecedenteManuel Bortuzzo, si stringe il cerchio attorno a chi ha sparato
Prossimo ArticoloConiugi e figlia morti ad Asiago: anziani avvelenati con psicofarmaci
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.