Ministro ribadisce necessità di mantenere ‘un doveroso riserbo’