Investito durante una consegna: rider padre di famiglia muore travolto da un’auto

0
Investito durante una consegna: rider padre di famiglia muore travolto da un’auto.

Investito durante una consegna: rider padre di famiglia muore travolto da un’auto. Un rider è morto a Montecatini, è stato investito da un’auto mentre attraversava la strada per andare a prendere un ordine da consegnare al McDonald’s di via Camporcioni. L’uomo, di origini filippine, era sposato e padre di due figlie. Lavorava come rider per Deliveroo, il general manager dell’azienda, Matteo Sarzana, ha fatto le condoglianze ed espresso vicinanza alla famiglia.

È l’ennesima tragedia che sconvolge il mondo dei rider. Un uomo di 47 anni, di origini filippine, è stato investito da un’auto ed è morto, il tutto mentre stava andando a fare una consegna. È successo ieri sera, la dinamica dell’incidente è ancora tutta da chiarire. Il rider ha parcheggiato il mezzo di trasporto con cui faceva le consegne di fronte al McDonald’s di Montecatini Terme in via Camporcioni. Stava attraversando la strada quando, improvvisamente, è stato investito da un’automobile, mentre era in corso un temporale e la visibilità era limitata.

L’uomo, sposato e padre di due figlie, lavorava per Deliveroo, e in quel momento stava attraversando la strada proprio per andare a prendere un ordine nel punto della nota catena di fast food. Dopo il violentissimo impatto il suo corpo è stato sbalzato in avanti per decine di metri. A nulla sono serviti i soccorsi del 118, con gli operatori che hanno tentato di rianimarlo. L’automobilista è stato subito sottoposto all’alcol test dalle forze dell’ordine ed è risultato negativo. L’incidente si è verificato poco dopo le 20.

L’azienda per cui lavorava l’uomo, Deliveroo, ha espresso cordoglio per la morte del rider attraverso le parole del general manager di Deliveroo Italy, Matteo Sarzana: “Desidero esprimere, a nome mio e di tutta l’azienda, le nostre più sentite condoglianze e il nostro sentimento di vicinanza verso i familiari di Romulo Sta Ana – ha detto Sarzana – Abbiamo appreso la notizia con grande dolore e sconcerto. La dinamica non è ancora chiara. Abbiamo contattato il Comando dei Carabinieri che sono intervenuti sul posto per metterci a loro disposizione. Stiamo contattando la famiglia alla quale siamo e saremo vicini”.

Articolo PrecedenteFirenze, in 7 picchiano una ragazza di 13 anni: il video delle botte finisce sui social
Prossimo ArticoloFlorida, spegne il frigorifero per errore: distrutte oltre 1.100 dosi di vaccino anti-Covid Pfizer
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.