Intervista Esclusiva a Simone – PIMOT – Pit

0

Questa volta ad essere intervistato dallo staff di Limemagazine.eu è un altro Youtuber conosciuto nell’ambito non solo della Fotografia, ma anche nel mondo del Paranormale. Diamo il benvenuto a Simone – PIMOT

pimot 3

1 – Sappiamo che sei un bravissimo fotografo, come nasce questa passione?

Questa passione nasce un po’ per caso. Quando avevo 18 anni, una mia amica mi regalò una fotocamera per Natale, una Nikon D60, da quel momento ho iniziato a studiare le basi della fotografia e affinare la tecnica. Ho capito quasi subito che sarebbe stata una passione che mi avrebbe accompagnato a lungo. Passavo e passo ancora tuttora moltissimo tempo a cercare di migliorare sempre di più. Nella fotografia, si impara ogni giorno. Ormai non riesco più a farne a meno.

2 – Cosa ti ha spinto a stare su Youtube invece di aprire un negozio di fotografia?

Non sono mai stato un ragazzo sedentario, mi piace muovermi, scoprire posti nuovi, fare nuove esperienze e conoscere tanta gente. YouTube e i social in generale, mi danno la possibilità di realizzare tutto questo. Oltretutto, mi diverto troppo a realizzare i video e penso che molte persone imparino anche delle cose , non solo a livello fotografico. Sicuramente è stata la scelta giusta.

3 – Noi come molti altri abbiamo seguito e seguiamo il tuo canale, cosa c’è di reale in quello che fai e cosa no?

Nel mio canale, cerco di raccontare il Pimot a 360°, passo da video divertenti a video “paurosi”, perché voglio che le persone mi conoscano per quello che sono anche se mi vedono dietro ad uno schermo. Le emozioni che provo durante i video, specialmente quando mi avventuro in luoghi inquietanti, penso che arrivino molto alle persone, si può notare dalla mia faccia sconvolta a volte, quando me la sto facendo veramente sotto.
Questo è il vero Pimot, un ragazzo a cui piace provare cose nuove e sperimentare, e perché no, anche un po’ di paura e adrenalina 

image 6483441 1

 

4 – Da quanto tempo collabori con i PIT?

Ho conosciuto il Pit a gennaio 2019, dopo poco tempo sono entrato nel team e da subito c’è stato un feeling pazzesco con tutti i componenti. È nata un’amicizia straordinaria con tutti loro, ormai sono come una seconda famiglia per me.

5- Cosa intendi dire nel tuo canale quando dici – VIDEO INTRATTENIMENTO?

YouTube è una piattaforma nata con lo scopo di intrattenere gli utenti. Con i miei video, voglio che la gente si svaghi per quei 10-15 minuti, che rida, che si diverta e che provi delle emozioni guardando ciò che ho realizzato.

6 – Come rispondi ai fan che non credono quando fai dei video che a detta loro non hanno niente di reale?

Con i miei video non voglio convincere nessuno. Non voglio creare discussioni se un video è reale o meno, voglio che le persone che guardino il video, si godano quei 15 minuti, indipendentemente dal pensiero riguardo a ciò che stanno vedendo.

7 – Quale genere va di più sul tuo canale?

Sul mio canale mi piace sperimentare tante cose come avrete visto: Horror, foto, avventure, challenge e così via. Solitamente più una cosa mi entusiasma nel farla, più lo spettatore lo percepisce, e tendenzialmente il video piace di più.Ovviamente poi, ci sono anche periodi dove vanno di più determinati video. Pubblicare un video di Natale a Febbraio sicuramente non ha lo stesso impatto che a Dicembre

8 – Che progetti hai per il tuo futuro?

Sicuramente, continuare con il canale YouTube, portare video sempre più qualitativi e interessanti, e molti altri progetti che però, conservo ancora per me 😜

9 – Cosa pensi realmente di Randonautica, Funziona?

È un’app molto particolare e per un certo senso inquietante. È pazzesco come a volte “azzecca” abbastanza precisamente cosa una persona sta realmente cercando. ovviamente i video che realizzo, sono frutto di tante prove con l’app,perché molte volte Randonautica  genera punti in luoghi inaccessibili.

12 – Ti ricordi il braccialetto che hai trovato? (“voglio trovare l’amore”) cosa ne hai fatto?

Lo custodisco ancora, in attesa di trovarne il proprietario. È stata un’esperienza molto particolare trovare quel braccialetto, chissà di chi sarà..

10 – Una domanda che tutti noi ci siamo posti è: Come mai il GameMaster  ha regalato una macchina cosa costosa a Paolo? ma soprattutto lo ha fatto davvero?

Chiedete al Game Master come mai 😂 A parte gli scherzi, è spiegato nelle puntate il perché di questo premio.

Ringraziamo Simone per averci concesso qualche minuto. Vi lasciamo qui sotto i link dove seguirlo.

 

INSTAGRAM – https://www.instagram.com/pimot_/?hl=it

YOUTUBE – https://www.youtube.com/c/VinceSimo/videos

Articolo PrecedenteUccide di botte la moglie durante la festa di nozze, credeva che volesse tradirlo con un invitato
Prossimo ArticoloA cosa serve la fotocamera di Tesla rivolta verso il conducente
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.