Intervista esclusiva a Diego Spagnoli – faccio parte del mondo di Vasco Rossi ormai da 40 anni

0

Intervista esclusiva a Diego Spagnoli. Faccio parte del mondo di Vasco Rossi ormai da 40 anni, e sono a mio agio.

unnamed 1

D: Fai parte del mondo di Vasco come ti senti?

R: E’ una scelta che ho fatto quasi quarant’anni fa….. mi sento a mio agio , anche se molto e’ cambiato..

Diego Spagnoli 06 credits Christian Tipaldi

D: E’ tutto studiato oppure hai carta bianca?

R: Se parliamo del concerto di Vasco , tutto e’ studiato , ovviamente e giustamente … per quello che riguarda le mie performances durante il suo concerto , mi e’ sempre stata data carta bianca , piena liberta’ di espressione.

75375701 2467848076837582 4487431970309013504 n

D: Nei Tour ti è stata data la possibilità di aprire i concerti cosa pensi quando sei sul palco mentre suoni invece di organizzare?

R: Non cambia molto perche’ anche quando coordini persone e cose mi sento comunque parte dello spettacolo , che comunque deve essere emozionante e divertire un pubblico pagante

Diego Spagnoli 09 credits Christian Tipaldi

D: Il Rapporto con il pubblico?

R: Il pubblico e’ per me la rappresentazione del mio stipendio , il massimo rispetto per coloro che con fatica e sacrificio vengono ai nostri concerti , dandomi cosi la possibilita’ di fare un lavoro che mi sono inventato e che amo

D: Quale è la canzone di Vasco più sottovalutata?

R: Non ti saprei rispondere , le conosco tutte , ma non sono in grado di dare un giudizio , sono molto coinvolto , e comunque ogni canzone se ascoltata in un momento particolare può destare emozioni inaspettate , sia positive che negative.

D: La più bella canzone cantata dal vivo?

R: Ce ne sono molte , e ribadisco molto dipende da un contesto… ti faccio l’esempio di Generale di De Gregori quando Vasco la porto’ a S.Siro a Rock sotto l’assedio…. oppure Quante Volte , dopo il periodo cupo ….. Vivere , Siamo solo noi , Colpa d’alfredo al Modena park e che dire di Albachiara ?

D: Con quanti/quali artisti hai collaborato?

R: Moltissimi ed in diversi ruoli , ho iniziato professionalmente nel 1983 dove c’era molto fervore , spesso sono stato legato al mondo dell’audio professionale , fino poi la gestione di palco e ospitalita’ . Porto sempre con me il bel ricordo che ho e ho avuto con Gruppi musicali come Almamegretta a Africa Unite

Vasco malattia

D: Il periodo più buio della storia di Vasco tra il 2011 e il 2012 Ricordi?

R: Ricordi da dimenticare , ho sofferto molto , mentre vedevo vasco un po come Icaro che avvicinandosi sempre di piu ai paradisi ( artificiali ) si bruciava le ali…. Ma la sua grandissima volonta’ lo ha salvato , e per questo merita ancor di più la mia stima.

D: Modena Park la presentazione della band migliore?

R: Anche li mi sono inventato all’ultimo minuto una sensazione che mi stava dando quel concerto , quelle persone che stavano davanti a me e non conoscevo e non avrei mai potuto conoscere ma che certamente lasciavano in me un gran bel ricordo

9509525b6cb8a68e5403153fa02e2c5e 696x427 1

D: L’organizzatore del concerto di Vasco a Cagliari: «Mai più in Sardegna! Cosa è successo?

R: Sono cose che accadono quando ci si confronta con persone che pretendono di sapere come si gestiscono i concerti , avendo l’esperienza di traffico o manifestazioni sportive , e ti rendono difficile il modus operandi soprattutto poco rispettoso nei confronti del pubblico.

96016429 238550197574794 4623166616333451264 n

D: Progetti per il futuro?

R: Aspetto incrociando le dita , il prossimo tour e ovviamente il prossimo disco di Vasco . Intanto questa estate cerchero’ di portare in giro i miei progetti musicali con varie collaborazioni che ho con musicisti sparsi per l’italia intera .

Articolo PrecedenteGioca in giardino e cade nella piscina, bimbo di 2 anni trovato riverso in acqua a Palermo: è grave
Prossimo ArticoloMarco D’Angelo da Olbia a Hollywood con Limemagazine
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.