Indonesia, trovati resti umani e le due scatole nere del volo Sriwijaya Air precipitato in mare

0
Indonesia, trovati resti umani e le due scatole nere del volo Sriwijaya Air precipitato in mare

Indonesia, trovati resti umani e le due scatole nere del volo Sriwijaya Air precipitato in mare. Sono state ritrovate le due scatole nere dell’aereo della Sriwijaya Air, il Boeing 737-500 precipitato ieri nelle acque dell’arcipelago delle Mille Isole con 62 persone a bordo poco dopo essere partito da Giakarta, in Indonesia. Rinvenuti anche resti umani e frammenti del velivolo che sono ora al vaglio degli inquirenti che dovranno ricostruire la dinamica di quanto successo.

Sono durante poco più di 24 ore le ricerche delle due scatole nere dell’aereo della Sriwijaya Air, il Boeing 737-500 precipitato ieri nelle acque dell’arcipelago delle Mille Isole con 62 persone a bordo poco dopo essere partito da Giakarta, in Indonesia. La scoperta è stata effettuata poco fa ed è stata confermata dal responsabile della commissione nazionale per la sicurezza dei trasporti dell’Indonesia, Soerjanto Tjahjono. Gli operatori della Marina militare dell’Indonesia e dell’agenzia nazionale di ricerca e soccorso Basarnas hanno trovato oggi anche dei resti umani oltre ad altri frammenti dell’aereo. È stato istituito dalle autorità un centro di comando nel porto di Tanjung Priok, a nord di Giacarta, per conservare i reperti recuperati mentre le ricerche continuano, concentrate tra le isole di Laki e Lancang.

L’incidente si è verificato ieri, quando improvvisamente il volo della Sriwijaya Air, partito da Giakarta e che trasportava 62 persone, è improvvisamente scomparso dai radar finendo in mare. L’aereo era partito intorno alle 13.40 locali, quando in Italia erano le 8.40 del mattino, e sarebbe dovuto arrivare alle 15.15 ora locale a Pontianak, in Indonesia, una popolare destinazione turistica per brevi gite giornaliere. Nessuno dei presenti a bordo pare sia sopravvissuto. Ancora ignote le cause, anche se non sono escluse le cattive condizioni meteorologiche. “Stava piovendo molto e il tempo era cattivo”, ha raccontato ad Associated Press un pescatore che stava lavorando nell’area e ha visto l’aereo schiantarsi in mare. Le ricerche sono cominciate subito dopo e sono durante una giornata prima del ritrovamento delle due scatole nere e di altri oggetti, oltre a resti umani. Dieci sacchi pieni di rottami e detriti dell’aereo sono stati ora consegnati agli investigatori che dovranno far luce sulla dinamica del disastro aereo.

Articolo PrecedenteSi laurea in ospedale per assistere la sorella 14enne, 110 e lode: “Lei mi ha dato la forza”
Prossimo ArticoloSalvatore morto a 19 anni insieme alla madre, lutto alla Facoltà di Giurisprudenza della Federico II
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.