Incidente sul lavoro a Napoli, due operai schiacciati da una gru: sono gravi

0

Grave incidente sul lavoro, ieri mattina, in via del Sabotino, tra Miano e Secondigliano, periferia settentrionale di Napoli: durante alcuni lavori in strada, una gru si è ribaltata e ha schiacciato due operai che lavoravano sul cestello. Soccorsi immediatamente dal 118, sono stati portati in ospedale: le loro condizioni di salute sono gravi.

Un grave incidente sul lavoro quello che si è verificato ieri mattina in via del Sabotino, tra Miano e Secondigliano, alle periferia settentrionale di Napoli. Stando a quanto si apprende, durante alcuni lavori in strada, una gru si è improvvisamente ribaltata ed è finita su alcuni box auto, schiacciando due operai che stavano lavorando sul cestello. I due uomini sono stati immediatamente soccorsi dai sanitari del 118 e trasportati in ospedale: uno di loro è molto grave ed è ricoverato in Rianimazione; anche le condizioni del collega sono serie, ma il secondo uomo è cosciente. Sul posto sono arrivati i carabinieri della compagnia Vomero, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente ed accertare eventuali responsabilità.

Si tratta, purtroppo, del primo incidente sul lavoro del nuovo anno. Nel 2019 sono stati numerosi, spesso anche mortali, gli incidenti occorsi sul luogo di lavoro. L’ultimo, in ordine di tempo, si è verificato lo scorso 23 dicembre a Marcianise, nella provincia di Caserta: qui, un operaio di 47 anni è rimasto schiacciato da un cancello in ferro alto circa 4 metri. Soccorso dal 118, l’operaio è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Cardarelli di Napoli in condizioni di salute molto gravi.

 

Articolo PrecedenteGary McLaren, ex ingegnere in MotoGP, morto in Thailandia a causa di un fuoco d’artificio
Prossimo ArticoloTorino, lascia petardo inesploso: 2 bimbi perdono le dita della mano, individuato e denunciato
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.