Incidente sul lavoro a Malta, operaio italiano di 40 anni precipita in un cantiere e muore

0
Incidente sul lavoro a Malta, operaio italiano di 40 anni precipita in un cantiere e muore.

Incidente sul lavoro a Malta, operaio italiano di 40 anni precipita in un cantiere e muore. È morto dopo un volo nel vuoto dal quarto piano l’operaio italiano vittima di un incidente sul lavoro martedì mattina a Malta. L’uomo, 40 anni e proveniente dalla Sicilia, è precipitato davanti agli occhi dei colleghi, in un cantiere sull’isola dove si era recato appositamente per quel lavoro stagionale.

Ancora un operaio morto sul luogo di lavoro. È accaduto sull’isola di Malta, dove a trovare la morte è stato un italiano di 40 anni, precipitato dal quarto piano di una fabbrica in costruzione nell’area industriale di Hal Far. La notizia del suo decesso è giunta ieri mattina attraverso un comunicato diramato dalla polizia locale.

L’operaio precipitato dal quarto piano
L’incidente, stando a quanto si apprende, è avvenuto intorno alle 11.30, quando l’uomo è caduto dal tetto della fabbrica su cui stava lavorando. Immediato l’intervento dei soccorritori intervenuti per prestare le prime cure all’operaio che però è deceduto poco dopo sul posto: troppo gravi le ferite riportate nel violento impatto con l’asfalto. Intanto sono state avviate anche le indagini, affidate al pm Monica Vella, che ora dovrà chiarire cosa sia accaduto e se le norme di sicurezza siano state rispettate.

Era giunto a Malta dalla Sicilia per un lavoro stagionale
Al momento non sono ancora state rese note le generalità della vittima, ma stando a quanto comunicato dalla polizia, si tratterebbe di un lavoratore stagionale di origine siciliana: l’uomo era giunto sull’isola proprio per questo periodo.

Articolo PrecedenteGreen pass europeo, via libera definitivo del Parlamento Ue: viaggi senza divieti dal 1 luglio
Prossimo ArticoloCONTHIENE FESTIVAL 2021
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.