Incidente Porto Recanati, confermati 10 anni per Farah: ubriaco alla guida, uccise una coppia

0
Incidente Porto Recanati, confermati 10 anni per Farah

Incidente. Confermata la condanna a 10 anni di carcere per Marouane Farah, marocchino di 34 anni accusato dell’omicidio stradale di Gianluca Carotti ed Elisa Del Vicario. L’incidente la notte tra il 2 e il 3 marzo dello scorso anno a Porto Recanati: la coppia di Castelfidardo stava rientrando dopo una festa di Carnevale con i due figli.

Condanna confermata anche in appello, a dieci anni di carcere, per Marouane Farah, marocchino di 34 anni accusato dell’omicidio stradale di Gianluca Carotti ed Elisa Del Vicario. La coppia, lui di 47 anni e lei di 40, morì in un incidente stradale avvenuto a Porto Recanati (Macerata) la notte tra il 2 e il 3 marzo dell’anno scorso. Quella sera la coppia di Castelfidardo (Ancona) stava rientrando a casa dopo una festa di Carnevale con i loro due figli. Sulla statale 16 Adriatica, poco prima del Bivio Regina, il conducente della Peugeot 206 si era trovato davanti un’Audi, che per sorpassare si era spostata sulla loro corsia. L’impatto fu violento ed Elisa Del Vicario e Gianluca Carotti morirono sul colpo. I loro figli invece riportarono ferite gravi.

Ubriaco e drogato e alla guida senza patente né assicurazione – Da anni residente a Monte San Giusto (Macerata) con la famiglia, il marocchino Marouane Farah era imputato del duplice omicidio stradale e anche di lesioni gravissime ai danni dei due bambini delle vittime, di guida sotto l’effetto di stupefacenti e alcolici (era risultato positivo ai cannabinoidi e con un tasso alcolemico di 1,7), guida con patente scaduta e senza assicurazione.

Confermata la condanna in primo grado – In primo grado, con il rito abbreviato, Farah, che aveva anche precedenti alle spalle, era stato condannato a dieci anni di reclusione. Contro la sentenza avevano fatto appello i difensori dell’imputato, ma alla fine la condanna d’appello è rimasta quella emessa in primo grado. La sentenza della Corte d’appello di Ancona è arrivata martedì pomeriggio.

 

Articolo PrecedenteAscoli: si schianta contro un albero nella notte, muore uomo di 38 anni
Prossimo ArticoloCoronavirus, i ricercatori del Sacco hanno isolato il ceppo italiano: ecco cosa significa
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.