Incidente mortale su via Pontina. Una donna è morta in uno scontro molto violento avvenuto ieri sera su via Pontina, all’altezza del km 12+200. La dinamica dell’incidente non è ancora chiara, a scontrarsi sono state due macchine. Sul posto sono intervenuti gli agenti di Polizia Locale e la Polizia Stradale per i rilievi del caso.

Tragedia ieri sera sulla Pontina: una donna è morta a causa di un grave incidente stradale avvenuto al km 12+200 intorno alle 21. Sul posto, per i rilievi del caso, gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale IX Gruppo Eur e la Polizia Stradale. A scontrarsi, per cause ancora da accertare, sono state due auto. Inutili i soccorsi intervenuti per la donna: troppo gravi le lesioni riportate nello scontro, per lei non c’era ormai più nulla da fare, i sanitari non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Non si conoscono le condizioni dell’altra persona coinvolta nello scontro, ma non dovrebbe essere in pericolo di vita. Sconvolti gli automobilisti che hanno assistito all’incidente e che non hanno potuto fare nulla, se non chiamare i soccorsi per tentare di salvare la donna.

Un incidente gravissimo quello avvenuto ieri sera, l’ennesimo sulle strade della capitale. Sulla via Pontina soprattutto, strada ad alto scorrimento percorsa ogni giorno da migliaia di viaggiatori. Molti di questi non hanno fortunatamente esito mortale. Tanti altri, purtroppo, si concludono nel più tragico dei modi. Complice l’alta percorrenza, la forte velocità e il grande afflusso di veicoli, capita spesso che qualcuno esca fuori strada o impatti con altre vetture. Ieri, ancora un sinistro, stavolta costato la vita a una donna. In questo caso non è ancora possibile dire cosa sia accaduto e quale sia stata la dinamica, sulla quale stanno indagando le forze dell’ordine. Una volta ricostruite le fasi che hanno portato all’incidente, sarà possibile determinare eventuali responsabilità e fare luce sulla vicenda.