Incidente mortale in A14, Luca muore a 13 anni schiacciato sul sedile posteriore dell’auto. Luca Bassi è morto tragicamente a soli 13 anni a seguito del terribile incidente stradale avvenuto nella tarda mattinata di lunedì lungo il tratto romagnolo dell’autostrada A14. All’origine della tragedia un violento tamponamento innescato da un camion con rimorchio che non ha frenato in tempo davanti a un rallentamento di vetture.

Schiacciato sul sedile posteriore dell’auto dei genitori su cui era seduto con le cinture di sicurezza allacciate, così è morto tragicamente a soli 13 anni Luca Bassi, adolescente di Pontecurone, in provincia di Alessandria. Il ragazzo è rimasto coinvolto nel terribile incidente stradale avvenuto nella tarda mattinata di lunedì lungo il tratto romagnolo dell’autostrada A14 Bologna –Taranto, all’altezza di Faenza, nel Forlivese, in cui sono rimaste ferite altre sette persone tra cui i suoi genitori.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia stradale, intervenuta sul posto con i vigili del fuoco e le ambulanze del 118, all’origine della tragedia un violento tamponamento innescato da un camion con rimorchio che non ha frenato in tempo davanti a un rallentamento di vetture. Alla guida un camionista 52enne del mantovano che, come da prassi, è stato sottoposto ai controlli per droga e alcol che sono risultati negativi.

L’uomo ha riferito di non essersi accorto in tempo della coda che si stava formando davanti a lui. Il tir ha investito in pieno la Volkswagen T-Roc su cui viaggiava il 13enne e che è rimasta letteralmente distrutta in tutta la parte posteriore. Per la giovane vittima non c’è stato nulla da fare. Feriti invece il padre 49enne la compagna di questi che erano sui sedili anteriori della vettura che per l’impatto è finita contro un’altra auto su cui viaggiavano una intera famiglia di cinque persone, rimaste ferite in maniera non grave. I feriti sono stati trasportati negli ospedali di Cesena e Forlì. Nel tamponamento a catena coinvolta infine anche una terza auto il cui conducente però è rimasto illeso.